Attualità
biella

Multe non pagate, scatta riscossione per 5 mila morosi

Si tratta delle contravvenzioni non pagate dal 2018 al 2021 e sospese per il Covid

Multe non pagate, scatta riscossione per 5 mila morosi
Attualità Biella Città, 27 Novembre 2022 ore 17:48

Multe non pagate, scatta riscossione per 5 mila morosi

Finita l’emergenza Covid, almeno per quanto riguarda le chiusure imposte inizialmente dal Governo, il Comune passa all’attacco. E lo fa tentando di recuperare poco più di 400mila euro di contravvenzioni non pagate. «Nel corso dell’anno 2020 e in minor misura negli anni 2018, 2019 e 2021 sono stati emessi e notificati verbali di violazione in materia del codice della strada - di legge nella determina comunale -, che non risultano pagati nei termini di legge, per i quali si rende necessario provvedere in toto all’iscrizione a ruolo delle sanzioni al fine di recuperare in modo coattivo i relativi importi.

Il servizio completo in edicola domani su Eco di Biella.

Seguici sui nostri canali