Attualità
evento

Mongrando, la tradizione del Presepe del Vallino - LE FOTO

Nel giardino del Centro Diurno, ospiti, famigliari, personale della Residenza con i vertici istituzionali della Fondazione Cerino Zegna e l'Associazione la Vetta "diversamente chef", hanno atteso l'arrivo di Maria e Giuseppe.

Mongrando, la tradizione del Presepe del Vallino - LE FOTO
Attualità Elvo, 04 Gennaio 2023 ore 14:41
Alla Residenza Ines e Piera Capellaro di  MONGRANDO, lunedì 2 gennaio 2023 è ospite una tradizione: IL PRESEPE VIVENTE DEL VALLINO.

Mongrando, la tradizione del Presepe del Vallino

Nel giardino del Centro Diurno, ospiti, famigliari, personale della Residenza con i vertici istituzionali della Fondazione Cerino Zegna e l'Associazione la Vetta "diversamente chef", hanno atteso l'arrivo di Maria e Giuseppe.
La prima rappresentazione del Presepio Vivente del Vallino è del Natale 1977, ambientato nella piccola e suggestiva valletta del rio Omara di Mongrando Curanuova.
Da quella prima rappresentazione sono state tratte le cartoline che per oltre 30 anni venivano distribuite al pubblico prima della manifestazione.

Il ricordo

I ragazzi di 2° media di Mongrando del 1981 hanno scritto:
"Nel nostro paese si passa la notte di Natale in un bosco: nel Vallino. Qui facciamo rivivere nel modo più realistico la nascita di Gesù.
Protagonisti siamo noi ragazzi che diventiamo interpreti di un “ Presepio Vivente “.
La cronaca di questa notte tutta speciale ci porta con la fantasia a Betlemme…….
Un asinello si muove lentamente lungo il sentiero guidato da San Giuseppe; in groppa porta la Madonna avvolta in un manto azzurro. Davanti alla capanna l’asinello si ferma, la Madonna e San Giuseppe depongono sulla paglia di una mangiatoia il Bambino Gesù….
Intanto dalla collina scendono i pastori ..., dietro di loro vengono gli animali..., intanto dal ponte arrivano gli zampognari ....".

Le foto

Guarda le foto:

presepe cerino zegna 3
Foto 1 di 3
presee cerino zegna 2
Foto 2 di 3
presepe cerino zegna
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali