Attualità
Solidarietà

Minibus della Biellese in partenza per raccogliere profughi ucraini

Lo annuncia la società.

Minibus della Biellese in partenza per raccogliere profughi ucraini
Attualità Cervo, 14 Marzo 2022 ore 17:35

Scatta domani mattina, martedì, la missione “BIELLESE PER L’UCRAINA”: da Biella in viaggio verso le terre devastate dalla guerra, obiettivo consegnare generi alimentari per la popolazione ucraina e rientrare in Italia con un gruppo di profughi da ospitare sul nostro territorio.

Minibus della Biellese

La società Biellese 1902 è in prima linea insieme ai Comuni di Ronco Biellese e di Ternengo, la cui collaborazione operativa è già in questa prima fase di preparazione preziosa e fondamentale. Con il patrocinio del Comune di Biella, le due comunità biellesi e il Club bianconero partiranno alla volta del confine tra Polonia e Ucraina (ma si tenterà di raggiungere una località in Ucraina) con tre minibus, i due di proprietà della Biellese e un terzo mezzo messo a disposizione da Ronco e Ternengo. I due comuni contribuiranno anche con la presenza di personale per il viaggio.

La squadra operativa

Nella squadra operativa anche una interprete madrelingua ucraina per rendere più agevoli le operazioni. Il lungo percorso verrà affrontato in due tappe, con pausa intermedia in Repubblica Ceca e passaggio in Polonia. Nel mentre prosegue la raccolta fondi utile per coprire le spese di acquisto dei generi che verranno donati in Ucraina. Due, ricordiamo, le modalità per sostenere attivamente l’iniziativa:

– Donazione mediante Bonifico Bancario all’IBAN:
IT13 S060 8522 3000 0000 1003 338
Intestato a: A.S.D. BIELLESE
Causale: Erogazione liberale per l’iniziativa Biellese per l’Ucraina

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter