Attualità
A Graglia

Micronido, il comune paga i giorni di quarantena

Succede a Graglia.

Micronido, il comune paga i giorni di quarantena
Attualità Elvo, 21 Febbraio 2022 ore 09:45

L’Amministrazione comunale di Graglia con deliberazione di Giunta n. n. 14 del 04/02/2022, ha stanziato una somma a favore delle famiglie dei bambini che frequentano l’asilo nido di Graglia “Il Bucaneve” al fine di integrare le rette in caso di quarantena dal COVID-19.

Quarantene, il Comune integra le rette

A partire dal mese di gennaio, infatti, in caso di quarantena all’interno del nido sarà l’amministrazione comunale a sostenere i costi delle rette relative ai giorni di assenza dei bambini costretti all’osservanza delle regole anticovid (tale decisione è un gesto concreto di aiuto per le famiglie allo scopo di non gravare ulteriormente sui bilanci familiari già penalizzate dal disagio della pandemia).

Il micronido

Attualmente il micro-nido di Graglia è frequentato da 16 bambini provenienti non solo da Graglia ma da diversi comuni della Valle Elvo. I residenti di Graglia, di Netro e Muzzano possono usufruire di rette agevolate”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter