Attualità
una vita sulla scacchiera

Maestro istruttore biellese Marco Ubezio "benemerito" degli scacchi

Originario di Chiavazza svolge l'attività scacchistica da quasi mezzo secolo. Il riconoscimento al Galà di Chianciano Terme

Maestro istruttore biellese Marco Ubezio "benemerito" degli scacchi
Attualità Biella Città, 28 Dicembre 2021 ore 17:25

Il biellese Marco Ubezio, di Chiavazza, maestro ed istruttore nazionale–tutor della Federazione Scacchistica Italiana, è stato insignito della benemerenza 'Una vita per gli scacchi' per l'attività di istruttore.

Marco Ubezio insignito della benemerenza al Galà degli scacchi a Chianciano Terme

La cerimonia, denominata 'Galà degli scacchi' si è svolta nel mese di dicembre a Chianciano Terme al termine dei Campionati italiani assoluti, femminili e under20 all'interno dell'avveniristica 'Sala Nervi' sita nel parco termale della cittadina toscana.

Dopo la proclamazione dei Campioni nazionali i massimi dirigenti federali, il dr. Luigi Maggi, presidente, ed il prof. Lorenzo Antonelli, vicepresidente (nella foto ai lati del maestro Ubezio) hanno provveduto a consegnare le benemerenza a nove personalità che si sono distinte per le loro attività agonistiche, didattiche, dirigenziali, arbitrali e culturali all'interno del panorama scacchistico nazionale.

Per il maestro di Chiavazza, un  riconoscimento per quasi mezzo secolo di attività

In campo agonistico il maestro Ubezio - che porta avanti l'attività da quasi mezzo secolo -  ha difeso per molti anni i colori delle Società scacchistiche della zona, Vercellese, Valsessera e Valle Mosso; poi dal 2016 è stato ingaggiato dalla Scacchistica Torinese per rafforzare la squadra che milita nel Campionato nazionale di serie A.

In campo didattico negli ultimi due decenni ha svolto un’intensa attività nelle scuole primarie della provincia ed ha preparato molti giovani che hanno disputato i Campionati Italiani Giovanili spesso raggiungendo la zona premi; fiori all’occhiello i campioni nazionali juniores Maria Palma e Lorenzo Della Peruta ed i campioni studenteschi del Liceo scientifico «A.Avogadro» di Biella.

Seguici sui nostri canali