Attualità
Sanità

Infiermieristica: 23 nuovi laureandi proclamati a Biella

Hanno svolto tirocinio anche durante le fasi più critiche della pandemia.

Infiermieristica: 23 nuovi laureandi proclamati a Biella
Attualità Biella Città, 26 Novembre 2021 ore 15:30

Sono ventitré i neo infermieri proclamati nei giorni scorsi nella sede di Biella dell’Università del Piemonte Orientale.
Alla cerimonia hanno partecipato il dottor Mario Sanò, Direttore Generale ASLBI, la dottoressa Antonella Croso, Direttore della Struttura Complessa Direzione delle Professioni Sanitarie dell'ASLBI, la dottoressa Simona Milani, Coordinatore del Corso di Laurea in Infermieristica per la sede di Biella e Presidente dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Biella, il professor Alberto Dal Molin, Professore Associato dell’Università del Piemonte Orientale, e Lorena Mosca, rappresentante Ordine Professioni Infermieristiche Biella.

«Una prima parte di percorso è finita, ma il cammino dei colleghi e delle colleghe può proseguire – afferma la dottoressa Milani - Dopo il conseguimento della laurea triennale in Infermieristica infatti i neo professionisti hanno la possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro oppure possono proseguire la formazione universitaria, iscrivendosi alla laurea magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche e successivamente a un eventuale dottorato».

«Da parte nostra c’è soddisfazione per essere riusciti a proseguire le attività di tirocinio previste dal corso anche durante i periodi più acuti dell’emergenza Covid, senza doverle interrompere a causa della pandemia, questo a vantaggio sia degli infermieri che delle rispettive strutture della zona – continua il Coordinatore biellese – Ciò è stato possibile grazie alla concreta sinergia tra ASLBI, territorio e Università del Piemonte Orientale».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter