Attualità
novità

Il teleriscaldamento a Cossato tra garanzie, tariffe agevolate...e polemiche

La Commissione consiliare Urbanistica e tutela dell’ambiente ha approvato lo schema di convenzione tra il Comune e la Pellerei Energia per la posa di una rete impiantistica per il teleriscaldamento nel centro abitato

Il teleriscaldamento a Cossato tra garanzie, tariffe agevolate...e polemiche
Attualità Cossatese, 27 Novembre 2022 ore 17:54

Il teleriscaldamento a Cossato tra garanzie, tariffe agevolate...e polemiche

La Commissione consiliare Urbanistica e tutela dell’ambiente, giovedì scorso, ha approvato lo schema di convenzione tra il Comune di Cossato e la Pellerei Energia-Società agricola srl., per la posa di una rete impiantistica per il teleriscaldamento nel centro abitato di Cossato.

Convenzione con precisazioni su lavori

Si tratta del punto finale relativo all’ampliamento dell’impianto a biomassa già esistente. Infatti, lo stesso, fin dall’inizio, era già predisposto, per poter produrre anche energia termica, oltre che elettrica, e quanto ora richiesto rappresenta il naturale completamento del ciclo.
«Visto l’importanza, per questioni di trasparenza, nei mesi scorsi, avevamo pubblicato un avviso sul sito del Comune, per renderci conto se c’erano delle altre aziende interessate, ma non c’è stato alcun riscontro. - ha premesso il sindaco Enrico Moggio - Trattandosi di un intervento complesso, si è venuti alla stesura di una convenzione , con garanzie, precisazioni per gli interventi sul suolo pubblico, con scavi lungo le strade e le piazze per la posa delle tubazioni per gli allacciamenti, ed anche per il ripristino del manto stradale, al termine dei lavori.

Il servizio completo in edicola domani su Eco di Biella.

Seguici sui nostri canali