Attualità
la situazone covid

Il Piemonte è a un passo dalla Zona Arancione

Superato il limite del 30% di occupazione dei posti lettori negli ospedali della regione. Cirio: "Per le persone vaccinate non cambierà nulla anche se passiamo dalla zona gialla all'arancione"

Il Piemonte è a un passo dalla Zona Arancione
Attualità Biella Città, 21 Gennaio 2022 ore 11:29

Il superamento del limite del 30 per cento dei posti letto occupati nei reparti ordinari degli ospedali piemontesi è il segnale d'allarme che pone il Piemonte in zona arancione. I posti letto occupati sono saliti dal 28,4 al 30,3 per cento nella settimana dal 10 al 16 gennaio.

Il dato è contenuto nel cosiddetto pre-report settimanale redatto dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità.

    Sui ricoveri, spiegano il governatore Alberto Cirio e l'assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi, incide "Il superamento è dovuto al ricovero dei non vaccinati, che occupano i 2/3 delle nostre terapie intensive e più della metà dei posti letto ordinari, ponendo il Piemonte così come altre regioni in Italia sopra la soglia di allerta - hanno spiegato il presidente Alberto Cirio e l'assessore alla Sanità Luigi Genesio - È bene però precisare che l'ingresso in zona arancione per le persone vaccinate non porterà nessuna privazione e ulteriori restrizioni nelle loro attività quotidiane e nella loro socialità"

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter