Attualità
guida 2023 migliori ristoranti

"Il Patio" di Pollone premiato con la stella Michelin numero 19

Si mantiene a livelli d'eccellenza il lavoro degli chef biellesi Sergio e Simone Vineis. Antonino Cannavacciuolo conquista la terza stella per Villa Crespi. TUTTI I 385 PREMIATI ITALIANI.

"Il Patio" di Pollone premiato con la stella Michelin numero 19
Attualità Biella Città, 09 Novembre 2022 ore 10:26

Diciannove stelle Michelin consecutive per il ristorante "Il Patio" di Pollone gestito dagli chef Sergio e Simone Vineis. Se non è un record assoluto poco ci manca, anche perchè ogni anno, non sono pochi i ristoratori che invece di guadagnarla la famosa stella la perdono non riuscendo a mantenere gli alti standard richiesti dai curatori della celebre Guida Michelin Italia 2023 che è stata presentata ieri nella sua versione 2023. Celebrata la consacrazione dello chef star della tv Antonino Cannavacciuolo che ha ricevuto la terza stella per il suo Villa Crespi. Nel Biellese, menzioni ma non ancora stelle per Matteo e Regallo a Biella e Il Faggio sempre a Pollone.

"Il Patio" di Pollone premiato con la stella Michelin numero 19

Il ristorante Villa Crespi di Orta San Giulio, guidato dallo Chef Antonino Cannavacciuolo conquista tre stelle MICHELIN ed entra nel Gotha della ristorazione mondiale.

Nell’incantevole cornice del lago d’Orta, all’interno della dimora storica in stile moresco immersa in un parco secolare, il percorso verso questo straordinario successo ha inizio nel 2003 con l’assegnazione della prima stella MICHELIN, seguita dall’assegnazione della seconda nel 2006. Sedici anni dopo, lo chef campano conquista la terza stella MICHELIN, riconoscimento riservato a meno di 140 ristoranti nel mondo.

“Nei piatti lo chef Cannavacciuolo ci mette il cuore, anzi l'anima come recita uno dei suoi menu, ma anche tecnica, equilibrio e precisione estetica che si traducono per l’ospite in pure emozioni. I suoi piatti sono creazioni inebrianti dai sapori netti e ben distinti, valorizzati dai percorsi degustazione attraverso i quali si spazia dalla Campania al Piemonte con una disinvoltura che fa apparire semplici le cose più difficili, abilità riservata ai grandi chef” – Sergio Lovrinovich, Direttore Guida Michelin Italia.

Attraverso la conferma di tutti i ristoranti tre stelle della scorsa edizione, la 68^ edizione della Guida MICHELIN porta a 12 il numero di ristoranti che “valgono il viaggio” in Italia:

Villa Crespi Orta San Giulio (NO) new entry, Piazza Duomo ad Alba (CN), Da Vittorio a Brusaporto (BG), St. Hubertus, a San Cassiano (BZ), Le Calandre a Rubano (PD), Dal Pescatore a Canneto Sull’Oglio (MN), Osteria Francescana a Modena, Enoteca Pinchiorri a Firenze, La Pergola a Roma, Reale a Castel di Sangro (AQ), Mauro Uliassi a Senigallia (AN) e Enrico Bartolini al MUDEC a Milano.

Ecco la lista del 385 ristoranti stellati italiani

Il panorama stellato della Guida MICHELIN Italia 2023 :

 

una stella                                     335 ristoranti (33 novità)

due stelle                                       38 ristoranti (4 novità)

tre stelle                                        12 ristoranti (1 novità)

 Per un totale di 385 ristoranti stellati.

QUI LA LISTA DI TUTTI I RISTORANTI SUDDIVISI PER REGIONI

 

Seguici sui nostri canali