Attualità
CARNEVALE 2022

Il Cucu: "Una volta eravamo sui giornali con sindaco e vice, poi è arrivato il dottore con il braccio di silicone..."

Lo spettacolo del sovrano indiscusso del Carnevale di Chiavazza ieri sera è tornato dal vivo con la commedia "Cucucuba". 

Il Cucu: "Una volta eravamo sui giornali con sindaco e vice, poi è arrivato il dottore con il braccio di silicone..."
Attualità Biella Città, 26 Febbraio 2022 ore 07:30

Lo spettacolo del sovrano indiscusso del Carnevale di Chiavazza è tornato dal vivo con la commedia "Cucucuba".

Il monologo del Cucu

Piatto forte il monologo in dialetto del Cucu, Franco Caucino, in versione vacanziero con tanto di costume a Cuba. Qui i passaggi salienti tradotti:

"Mi hanno detto: non dirgli cose brutte - ha esordito il Cucu indicando il sindaco, Claudio Corradino, e il vicesindaco, Giacomo Moscarola - Ma di cose belle da dire non ce ne sono, quindi... Comunque, vorrei chiedere una cosa al Moscarola. Hanno messo il divieto di sosta nel pezzo qui davanti al teatro, ma forse non hanno capito che dovevano metterlo dove c'è il salva pedoni. L'hanno messo dall'altra parte e adesso la gente parcheggia dove c'è il salva pedoni. C'è qualcosa che non quadra, ragazzi. Pensate che noi di Chiavazza ci abbiamo messo dieci anni per avere il marciapiede, questi in due mesi hanno messo il divieto di sosta".

 E a quella che definisce la "giunta disgiunta" fa notare:

"Siamo stati sui telegiornali, ragazzi: una volta dicevo 'da quando ci sono il sindaco e vicesindaco siamo sempre sui giornali'. Ma li hanno fregati: è arrivato il dottore che si è fatto il braccio in silicone, e pensa se non era dottore, allora sarebbe andato con tutte e due le braccia di silicone! Che fenomeno. E poi segnalo un'altra questione sempre a Biella (non so se vengono a Biella perché c'è l'aria che hanno tirato questi due ragazzi), una si è presentata all'esame di guida guidando la macchina. E be', anche  queste cose aiutano a salvare un po' la faccia di questi due ragazzi...".

Il Cucu è tornato anche sulle polemiche degli ultimi giorni:

"Poi Moscarola ha detto: 'chiediamo il contributo per dissesto idrogeologico, poi facciamo un bel buco in via Italia e ci mettiamo i vetri per vedere passare la roggia', è una bella idea eh! Ma attenzione che lì vicino c'è la fogna... Ma potrebbe essere un'attrazione per i turisti, non si sa mai!".

"E il sindaco ne ha detta un'altra: demoliamo l'ospedale vecchio, rasato a zero, e facciamo parcheggi per gli uffici comunali. Poi salta fuori uno e gli dice: peccato che non è del Comune!".

L'assoluzione

"Mi spiace che hanno fatto troppe poche cose. L'anno scorso hanno rovesciato la macchina per andare a vedere la neve, ma quest'anno non hanno potuto rovesciarla perché non ha nevicato! Tranquillo sindaco che l'hanno prossimo nevicherà,  e mi prendi assieme? Io porto la pala...".

Foto dalla diretta di Rete Biella Tv.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter