Attualità
rincari

I rincari non salvano neanche il pane

C’è chi vende quello “arabo” a 7,90 euro al chilo. Ma sul prezzario si commercializza a etto.

I rincari non salvano neanche il pane
Attualità 05 Gennaio 2023 ore 09:02

L’effetto guerra, il rincaro delle materie prime, il prezzo che sale per energia e gas.

I rincari non salvano neanche il pane

Tutti effetti che hanno portato nel 2022 ad un aumento importante del costo di uno dei beni di prima necessità per eccellenza: il pane. Che, in alcuni punti vendita della città, ha toccato addirittura, per il cosiddetto “pane arabo” i 7,90 euro al chilogrammo.

Il prezzo all'etto

Tanto che, per cercare di indorare la pillola, come in un noto supermarket cittadino, questo tipo di pane, come anche le altre tipologie, viene commercializzato al costo di 0,79 euro all’etto, per cercare di rendere meno impattante alla vista il prezzo complessivo. Il pane venduto all’etto come il tartufo è un segnale che si commenta da solo.

Le rilevazioni dei prezzi

In questi primi giorni dell’anno abbiamo girato un po’ per panetterie e supermercati per capire quale sia l’effettivo costo del pane. Molto dipende dal tipo che si sceglie, ma il range, a parte l’esempio sopra menzionato, è abbastanza omogeneo sul nostro territorio.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola

Seguici sui nostri canali