Attualità
con il vescovo

Guerra in Ucraina, Oropa si raccoglie nella preghiera

Il Santuario di Oropa ha accolto l’invito di Papa Francesco a pregare per la pace in Ucraina

Guerra in Ucraina, Oropa si raccoglie nella preghiera
Attualità Biella Città, 27 Febbraio 2022 ore 09:10

Guerra in Ucraina, Oropa si raccoglie nella preghiera

Il Santuario di Oropa ha accolto l’invito di Papa Francesco a pregare per la pace in Ucraina. Durante la S. Messa di ieri, sabato 26 febbraio alle ore 18.15 , presieduta dal Vescovo di Biella, Roberto Farinella, si è pregato insieme per la pace.

“Ho un grande dolore nel cuore per il peggioramento della situazione in Ucraina”, ha detto Papa Francesco in un appello, al termine dell’udienza generale del mercoledì, in Aula Paolo VI. “Nonostante gli sforzi diplomatici delle ultime settimane, si stanno aprendo scenari sempre più allarmanti” ha sottolineato il Papa. Vorrei appellarmi a quanti hanno responsabilità politiche – ha continuato il Pontefice – perché facciano un serio esame di coscienza davanti a Dio, che è Dio della pace e non della guerra, il padre di tutti, non solo di qualcuno, che ci vuole fratelli e non nemici”. “Prego tutte le parti coinvolte perché si astengano da ogni azione che provochi ancora più sofferenza alle popolazioni, screditando il diritto internazionale”.

L'omelia del Vescovo

"In questa ora tragica per la storia umana, per questa guerra insensata nel cuore d'Europa, abbiamo voluto trovarci qui ai piedi di Maria per chiedere la Sua intercessione, pregandola di spronarci ad essere veri costruttori di pace e 'artigiani' di fraternità. Il popolo della pace è il popolo più grande della Terra, è un popolo di speranza che sa offrire la propria vita per questa causa, la pace, che si può costruire con il dialogo e l'accoglienza reciproca e anche con la preghiera". A dirlo, durante l'omelia di ieri ad Oropa, il Vescovo di Biella, Roberto Farinella.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter