Attualità
la storia

Edoardo, il baby sub che ripulisce il mare

Da Viverone a Sharm dove ha deciso di raccogliere plastica e rifiuti sott’acqua

Edoardo, il baby sub che ripulisce il mare
Attualità Basso Biellese, 31 Gennaio 2022 ore 07:30

Edoardo, il baby sub che ripulisce il mare

Quanto c’è da imparare dai giovani? Tantissimo. Molti stupiscono con effetti speciali per la loro sensibilità e iniziativa, e questo è proprio il caso di Edoardo Emma: giovane sub tredicenne e che compirà 14 anni il 29 giugno. Un ragazzo di Viverone che nella località turistica egiziana di Sharm el-Sheikh ha iniziato il suo “progetto per l’ambiente”.

«Frequento la terza media a Cavaglià - spiega Edoardo - ma con i miei genitori vivo per molti mesi l’anno a Sharm. Nei mesi scorsi a scuola ci hanno invitato a ideare e portare avanti un progetto a favore dell’ambiente e io mi sono messo in gioco».
Edoardo si è rimboccato le maniche e, insieme al suo istruttore di sub, è da circa tre mesi che raccoglie plastica nelle acque del mar Rosso.

La sua storia in edicola oggi su Eco di Biella

Seguici sui nostri canali