Attualità
Evento

Ecco le foto di “Lilt for Biella”

Successo per la settima edizione dello spettacolo che ha come protagonista la prevenzione dei tumori e che chiude, come di consueto, LILT For Women - Campagna Nastro Rosa.

Ecco le foto di “Lilt for Biella”
Attualità Biella Città, 08 Novembre 2021 ore 13:16

Venerdi sera al Teatro Sociale Villani di Biella è andato in scena LILT For Biella, settima edizione dello spettacolo che ha come protagonista la prevenzione dei tumori e che chiude, come di consueto, LILT For Women - Campagna Nastro Rosa.

Lilt for Biella

Dopo una scenografica apertura affidata a Kall Senders e alla sua arpa laser, il Presidente di LILT Biella, Dott. Mauro Valentini, ha salutato gli ospiti in platea ricordando gli sforzi fatti dall’Associazione in questi due anni per continuare a garantire i servizi di prevenzione alla popolazione biellese e ha dato alcune anticipazioni sull’andamento del 2021.

Il sipario si è poi aperto sulla panchina rosa, scelta quest’anno da LILT Biella come simbolo della lotta contro il tumore della mammella e di vicinanza alle donne.

La panchina rosa

E proprio sulla panchina rosa si sono alternati gli ospiti della serata: Dott.ssa Franca Tancredi - Prefetto di Biella, Dott.ssa Paola Rava - Presidente del Tribunale di Biella e Dott.ssa Teresa Angela Camelio - Procuratore Capo di Biella, che hanno raccontato il periodo della pandemia e hanno lasciato la loro testimonianza sull’importanza della prevenzione; Dott.ssa Cinzia de Candia - Medico Chirurgo, Responsabile dell’Ambulatorio Senologico di Spazio LILT, che ha parlato dell’attività di prevenzione che si svolge in via Ivrea 22; Anais Drago - violinista e compositrice che suona con moltissimi artisti di fama nazionale ed internazionale, e Stefania e Sabrina Massera - titolari della Pasticceria "Massera Gino", che hanno condiviso la loro esperienza di donne e imprenditrici.

Soprano

Grande successo ha riscosso l’esibizione di Maria Grazia Tringale, giovane soprano siciliana che ha incantato con la sua voce e che ha ricordato al pubblico che “noi siamo ciò che mangiamo”, sottolineando che la prevenzione parte prima di tutto, dall’adozione di stili di vita corretti.

 

Il momento più intenso invece è stato quello del Premio intitolato a Piero Caucino e consegnato dalla figlia Chiara, Assessore della Regione Piemonte, dedicato quest’anno alla memoria del Dott. Gianni Vecchi, un serio professionista ma soprattutto un amico di LILT Biella e una presenza fondamentale nella realizzazione di Spazio LILT.

Gli artisti

Tanti gli artisti che si sono alternati sul palco regalando la loro performance e testimoniando così il supporto all’attività dell’Associazione: Giulia Botta, Arianna Quartesan, The Sentimental Mood con Luana Spinella, Paolino e Alessia con Simone, Le 2 Clochards, Blue Eyes, il gruppo musicale The Bowman e Frank Pade.

 

L’intervento conclusivo è stato quello della Dott.ssa Rita Levis, Vicepresidente di LILT Biella, che ha voluto ringraziare tutti coloro che lavorano per l’Associazione e che rappresentano il motore dell’attività di Spazio LILT.

Guarda la fotogallery:

4 foto Sfoglia la gallery