Attualità
Gesti belli

Dopo la morte di Andrea donati oltre 2200 euro ad Asl

Per l’acquisto di una nuova stazione di monitoraggio per l’attività di Emodinamica del reparto di Cardiologia dell’Ospedale.

Dopo la morte di Andrea donati oltre 2200 euro ad Asl
Attualità Biella Città, 11 Gennaio 2023 ore 12:17

L’Asl di Biella ringrazia la moglie Rosanna e i figli di Andrea Guizzardi, Carola e Riccardo, hanno donato le offerte di amici e parenti a sostegno del progetto dell’Associazione Amici dell’Ospedale di Biella per l’acquisto di una nuova stazione di monitoraggio per l’attività di Emodinamica del reparto di Cardiologia dell’Ospedale

Donazione ad Asl

Prima di Natale il progetto dell’Associazione Amici dell’Ospedale di Biella dedicato alla Cardiologia ha ricevuto una donazione di 2.230 euro da parte dei familiari di Andrea Guizzardi e dei suoi amici, a seguito del grave incidente, in cui questa estate ha perso improvvisamente la vita.

Il progetto

Sono stati la moglie e i figli Carola e Riccardo a scegliere il progetto recandosi personalmente in ospedale per capire in che cosa consistesse ed incontrando il Direttore della Cardiologia, Andrea Rognoni.

Obbiettivo   

“L’obiettivo - spiegano da Asl Bi-  è l’acquisizione di un’unità di monitoraggio per l’Emodinamica (poligrafo multiparametrico) dal valore di 30.000 euro, da destinare alle attività della Cardiologia e della Chirurgia Vascolare ed Endovascolare dell’Ospedale di Biella: un traguardo sfidante quello da raggiungere, ma che diventa possibile grazie al contributo di iniziative come queste”.

Seguici sui nostri canali