RISORSE

Danni maltempo, la Regione destina al Biellese 380mila euro

Quattro gli interventi sul territorio nei Comuni di Biella, Campiglia Cervo e Piedicavallo.

Danni maltempo, la Regione destina al Biellese 380mila euro
Attualità Biella Città, 24 Luglio 2021 ore 13:30

Ammontano a circa 2,4 milioni di euro le risorse che la Regione Piemonte mette a disposizione dei Comuni piemontesi, per coprire i costi dei lavori di urgenza e ripristino di opere a rischio, a seguito dei danni delle calamità naturali avvenite negli ultimi tre anni.

La ripartizione

"Riusciamo a dare sostegno a 59 Comuni piemontesi per un totale di 63 interventi con importi variabili - – sottolineano il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e l’assessore regionale alle Opere pubbliche, Marco Gabusi  - Abbiamo voluto inserire anche parte degli interventi legati agli eventi del 2021 in modo da non dover aspettare i fondi da Roma ed evitare l’aggravamento di alcune situazioni".

Le somme sono provenienti da fondi totalmente regionali e vanno ad aggiungersi a quelle già stanziate lo scorso anno. Ecco la graduatoria dei Comuni beneficiari:

Per il Torinese sono previsti circa 410 mila euro per 11 interventi.
All’Alessandrino sono destinati circa 350 mila euro per 14 interventi in 12 Comuni.
All'Astigiano 271 mila euro vanno alla realizzazione di 9 interventi in altrettanti Comuni.
Al Biellese 380mila euro per 4 interventi nel Biellese nei Comuni di Biella, Campiglia Cervo e Piedicavallo.
Al Cuneese 525 mila euro destinati a 13 interventi in 12 Comuni.
Al Novarese 50mila euro per il Comune di Nebbiuno.
Al Verbano Cusio Ossola 150mila euro di contributi il Verbano Cusio Ossola per 4 interventi.
Infine, al Vercellese 260 mila euro per 7 interventi in altrettanti Comuni.