Attualità
Aiuti

Dalla Regione più di 55 mila euro per un intervento a Crevacuore

Gabusi: “Questa tranche di finanziamenti dimostra l’attenzione della Regione alle esigenze di chi ha subito danni meteorologici".

Dalla Regione più di 55 mila euro per un intervento a Crevacuore
Attualità Biella Città, 14 Ottobre 2022 ore 17:29

Sono 66 gli interventi di messa in sicurezza del territorio destinati a 54 Comuni ed alla Provincia di Asti, per un totale di oltre 2 milioni di euro messi a disposizione dalla Regione Piemonte. Le somme derivano dalle possibilità previste dalla legge regionale 38/78, che consente l’individuazione di contributi regionali a sostegno delle amministrazioni locali qualora, nel caso di calamità naturali, non riescano a fronteggiare, con mezzi e risorse proprie, i danni occorsi al patrimonio pubblico.

Si potranno così realizzare lavori di somma urgenza e di ripristino di opere a rischio come la messa in sicurezza degli edifici e dei versanti naturali, il ripristino della viabilità, la sistemazione di strade comunali, la sistemazione idraulica di tratti d’acqua, il rifacimento di ponti, strade e canali.

Il commento della Regione

Per il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e per l’Assessore regionale alle Opere pubbliche e Difesa del Suolo, Marco Gabusi: “con questi contributi si riescono ad avviare e portare avanti lavori attesi anche da molto tempo dal territorio, ma che non riescono ad essere realizzati per mancanza di coperture economiche.”

Conclude l'assessore Gabusi: “Questa tranche di finanziamenti dimostra l’attenzione della Regione alle esigenze degli Enti Locali che hanno subito eventi meteorologici, magari molto localizzati ma con notevoli danni e disagi per i cittadini.”

Gli interventi

In totale, sono 2.188.840,49 euro così suddivisi per provincia:

  • Alessandria: 61.086 euro per 3 interventi nei Comuni di: Cabella Ligure, Casal Cermelli e Moncestino
  • Asti: 224.000 euro per la realizzazione di 4 interventi nei Comuni di: Castelboglione, Cisterna d'Asti, Ferrere e Maranzana ed 1 intervento che verrà realizzato dalla Provincia di Asti (strada provinciale 111 “Cassinasco – Calamandrana)”.
  • Biella: 55.000 euro: 1 intervento nel Comune di Crevacuore;
  • Cuneo: 862.900,49 euro destinati a 31 interventi in totale in 21 Comuni: Argentera, Bagnolo Piemonte, Barge, Castino, Cossano Belbo, Dogliani, Farigliano, Gorzegno, Gottasecca, Marmora, Monastero di Vasco, Monasterolo, Casotto, Mondovì, Monesiglio, Montaldo di Mondovì, Pamparato, Pietraporzio, Pontechianale, Sinio, Treiso, Viola.
  • Novara: 85.508 euro per 2 interventi nei Comuni di Armeno e Lesa.
  • Torino: 578.500 euro per 12 Comuni:Almese, Avigliana, Borgofranco d'Ivrea, Bricherasio, Burolo, Caselette, Ceresole Reale, Druento, Pont Canavese, Quincinetto, Rosta, Vidracco.
  • Verbano Cusio Ossola: 144.360,80 euro per 5 interventi nei comuni di: Arola, Cannobio, Crevoladossola, Madonna del Sasso, Varzo.
  • Vercelli: 177.485,20 euro per 6 Comuni: Boccioleto, Cravagliana, Guardabosone, Rimella, Roasio, Vocca.
Seguici sui nostri canali