Attualità
sul territorio

Covid, cure domiciliari per non intasare l'ospedale

Due i metodi utilizzati dall’Asl: farmaci per via orale o in vena.

Covid, cure domiciliari per non intasare l'ospedale
Attualità 20 Gennaio 2022 ore 14:00

L’Asl di Biella fa affidamento alle cure domiciliari per evitare di “intasare” l’ospedale Degli Infermi. E lo fa tramite il lavoro delle Usca, le unità che vedono impegnate medici e infermieri sul territorio, che si avvalgono delle nuove terapie per evitare di ricoverare le persone che sono risultate positive al Covid.

Covid, cure domiciliari

Ci sono attualmente due nuove cure che vengono attivate per i pazienti che risultano positivi entro pochi giorni e che rientrano nei protocolli di cura dettati dall’Asl di Biella.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter