Attualità
COME SARA', IL RENDERING

Cossato, demolizione ex Tricot 5: «Nasce una nuova piazza d’incontro»

Il sindaco Moggio: «Voluta per i cossatesi, insieme alle attività commerciali». L’obiettivo è inaugurare prima di Natale. 

Cossato, demolizione ex Tricot 5: «Nasce una nuova piazza d’incontro»
Attualità Cossatese, 11 Marzo 2023 ore 13:00

Il sindaco Moggio: «Voluta per i cossatesi, insieme alle attività commerciali». L’obiettivo è inaugurare prima di Natale.

Lavori in corso

Sono in corso i lavori di rimozione delle macerie e di pulizia dell’area tra le vie Mazzini, Repubblica e Matteotti, dopo la completa demolizione dell’ex Tricot 5, dell’ex discoteca Caravel-Cinecittà e del laboratorio artigianale. Sul posto, prima di Natale, dovrebbero essere costruiti: il nuovo discount Lidl, un negozio di vicinato e un esercizio alimentare. Tutto intorno, un vasto parcheggio, un giardino, con degli alberi, panchine ed aiuole, ed anche una piazzetta.

Nuova piazza

«Abbiamo voluto fosse realizzata questa piazzetta - commenta il sindaco Enrico Moggio - perché vogliamo diventi un vero e proprio punto di incontro per i cossatesi ed anche un luogo che possa accogliere degli eventi durante l’anno, organizzati dalle nostre associazioni. Verrà costruito anche un passaggio pedonale che collegherà, attraverso la via Repubblica, la nuova area verde ai giardini pubblici del centro. L’ingresso alla città, a lavori ultimati, diventerà, per davvero, un lusinghiero ‘’biglietto da visita’’ per Cossato, che ha saputo attrarre dei nuovi investitori e che si rinnova».

Sulla via Mazzini, infine, sarà realizzato un ampio passaggio pedonale rialzato per indurre le auto e le moto a ridurre la loro velocità, per una maggiore sicurezza dei pedoni e dei ciclisti. Per quanto riguarda l’attuale immobile che ospita la Lidl, situato all’angolo fra le vie XXV aprile e Pier Maffei, sembra che sia destinato ad ospitare un altro discount, che è già presente sul territorio. Ci sarebbero stati, in questi giorni, dei contatti fra le parti.
Franco Graziola

Seguici sui nostri canali