Attualità
IL CASO

Corradino: "Carenza personale enorme in Comune, rischiamo difficoltà a portare a casa i piani del Pnrr"

Il sindaco: "Grazie all'Anci aspettiamo il via ad assunzioni a tempo determinato, ma serve tempo". 

Corradino: "Carenza personale enorme in Comune, rischiamo difficoltà a portare a casa i piani del Pnrr"
Attualità Biella Città, 27 Novembre 2021 ore 07:00

Il sindaco di Biella, in diretta ieri sera venerdì, ha parlato ai cittadini del Super Green Pass, di vaccini, iniziative natalizie. E denunciato la carenza di personale del Comune: "Aspettiamo il via assunzioni, ma serve tempo".

Carenza di personale

Nella diretta social di ieri, venerdì, il sindaco di Biella ha anche annunciato che le deleghe ai bandi passano al vicesindaco Giacomo Moscarola. Quanto al personale comunale:

"Le cose non si fanno in un giorno - ha affermato Claudio Corradino - Continuano a dire che stiamo facendo poco. In realtà, i dati dicono sono che stiamo facendo talmente tante cose che siamo ai limiti dell’esaurimento, perché risolviamo tanti problemi. Purtroppo ne risolvo uno e ne saltano fuori due, è un continuo.

La struttura del Comune di Biella è una struttura troppo debole, perché ha una carenza di personale enorme. Solo di vigili ce ne mancano 18, nell’ufficio tecnico 4 o 5, nell’altro ufficio ne mancano 6, io non ho la segretaria e sto impiegando personale a scavalco. Stiamo facendo il possibile tutti quanti, ma dobbiamo prendere atto che, se il governo non ci dà la possibilità di assumere in maniera determinante un po’ di persone in più, avremo difficoltà anche a portare a casa i piani del Pnrr.

Adesso grazie a un accordo dell'Anci c’è la possibilità di assumere a tempo determinato in alcuni uffici a scopo Pnrr e aspettiamo il via di questa operazione, ma non è un'operazione immediata. Il problema è che le persone vanno formate. Se avremo tempo riusciremo a fare tutto, serve tempo".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter