Attualità
Iniziativa

Contro l’inceneritore di Cavaglià scatta la raccolta fondi

Sono piccoli salvadanaio" per raccogliere fondi per le consulenze/tecnico legali contro il progetto del termovalorizzatore di Cavaglià.

Contro l’inceneritore di Cavaglià scatta la raccolta fondi
Attualità Basso Biellese, 02 Dicembre 2021 ore 13:36

In molti esercizi commerciali di Cavaglià, Santhia, Tronzano Vercellese, Borgo D'Ale, Alice Castello, Viverone, Roppolo, Dorzano
saranno presto disponibili i "piccoli salvadanaio" per raccogliere fondi per le consulenze/tecnico legali contro il progetto del termovalorizzatore di Cavaglià.

“Un modo - spiega Lucia Scagnolato dal Movimento Valledora, promotore dell’iniziativa- per informare i cittadini che ci stiamo adoperando ormai da mesi, un modo per farci aiutare e per condividere questo percorso con chi la pensa come noi. Siamo in tanti, sono molti anche i Sindaci che hanno espresso contrarietà alla realizzazione dell'impianto, Cavaglià in prima fila”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter