ultim'ora

Classico, tracce di amianto nel pavimento: scuola chiusa per 5 mesi

I controlli effettuati da Arpa hanno rilevato tracce di fibre di amianto nelle piastrelle. L'intera sede è inagibile. 

Classico, tracce di amianto nel pavimento: scuola chiusa per 5 mesi
Attualità Biella Città, 31 Agosto 2021 ore 19:01

La bomba d'acqua abbattutasi nel Biellese a luglio ha sollevato il pavimento al liceo "G. e Q. Sella". I controlli effettuati da Arpa hanno rilevato tracce di fibre di amianto nelle piastrelle. L'intera scuola è stata giudicata inagibile.

Chiusura

La sede del liceo Classico, Linguistico e Artistico resterà chiusa per almeno 4 o 5 mesi. Allo scopo di scongiurare qualsiasi pericolo per la salute di studenti e personale (le piastrelle si sono sollevate non rotte, dunque non si segnalano episodi che implichino lo sprigionamento delle particole nocive), la Provincia di Biella è subito intervenuta con un piano d'urgenza, in accordo con le autorità competenti, la presidenza e l’Ufficio Scolastico.

I lavori di bonifica - circa 1 milione di euro, impegnato dalla Provincia - interesseranno l'intero edificio di via Addis Abeba, alcune (le prime) soluzioni sono già state trovate per le 49 classi totali del liceo: la segreteria sarà dislocata nel Palazzo della Provincia; mentre aule e laboratori divisi tra Città Studi e Itis e, impegno del Comune, nell'ex ludoteca del Villaggio La Marmora, che dovrà essere riadattata.

L'obiettivo è quello di garantire le lezioni in presenza ai ragazzi che ricominceranno l'anno scolastico il 13 settembre.