Attualità
il caso

Chiusura ponte, domani si decide

Provincia e Comuni interessati ai lavori incontrano Anas per trovare una soluzione

Chiusura ponte, domani si decide
Attualità Biella Città, 16 Gennaio 2023 ore 14:30

Ci vuole attenzione per cercare di non creare gravi problemi alla mobilità interna a Biella a partire da giugno. La data sembra lontana, ma la chiusura, seppur parziale, del ponte della tangenziale per lavori di consolidamento della struttura risulta decisiva per evitare il congestionamento del traffico sia in entrata, sia in uscita dalla città.

Chiusura ponte, domani si decide

L’amministrazione provinciale, che ha ceduto di fatto la proprietà del ponte ad Anas in modo ufficiale, non dovrebbe più centrare nulla sull’organizzazione dei cantieri, eppure si è fatta ancora una volta, per voce del presidente Emanuele Ramella Pralungo, promotrice di un incontro con Anas per discutere le condizioni del cantiere. Dopo aver ottenuto il rinvio dell’inizio dei lavori a giugno di quest’anno, quando le scuole andranno verso la chiusura e il traffico diminuirà.

L’incontro di domani

«Come Provincia - spiega il presidente Emanuele Ramella Pralungo, ci siamo fatti promotori dell’incontro con Anas che dovrà ascoltare le istanze del territorio per immaginare una viabilità alternativa alla chiusura parziale del ponte. In particolare saranno chiamati a interagire con Anas i Comuni interessati, su tutti Biella e Candelo. Sarà fondamentale capire in quale direzione sarà chiuso il ponte. Sarà infatti istituito un senso unico o in entrata o in uscita da Biella. Nella giornata di domani sentiremo quali saranno le richieste dei territori per poi prendere la decisione insieme ai tecnici di Anas».

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola

Seguici sui nostri canali