Attualità
ospedale

Caos ticket, l’Asl scrive a chi ha pagato. Ma le verifiche proseguono

Dalla prossima settimana via alle prime lettere per chi è risultato in regola dopo i controlli

Caos ticket, l’Asl scrive a chi ha pagato. Ma le verifiche proseguono
Attualità Biella Città, 24 Marzo 2022 ore 12:30

Aveva destato non poca preoccupazione più di un mese fa l’invio da parte dell’Agenzia delle Entrate di solleciti di pagamento per ticket sanitari relativi agli anni 2014, 2015 e 2016 a migliaia di utenti biellesi. In molti si erano infuriati visto che quella prestazione l’avevano pagata.

Dalla prossima settimana sarà avviata la spedizione della comunicazione formale da parte dell’Asl Bi agli utenti che avevano ricevuto l’avviso dall’Agenzia delle Entrate e per i quali è stato accertato l’avvenuto pagamento su tutte le prestazioni oggetto del sollecito.

Le verifiche proseguono

Nel frattempo il gruppo di lavoro sta proseguendo con la seconda parte delle verifiche.

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola o sulla nostra EDIZIONE SFOGLIABILE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter