l'aiuto

Campo bocce di Ussita rifatto grazie agli Orsi Biellesi

Con il ricavato dalla vendita del libro Orsi nel mondo, scritto dal giornalista di Eco di Biella Lorenzo Lucon, sono iniziati alcuni progetti rivolti alla piccola comunità del maceratese

Campo bocce di Ussita rifatto grazie agli Orsi Biellesi
Attualità 08 Agosto 2021 ore 09:04

Campo bocce di Ussita rifatto grazie agli Orsi Biellesi

Ussita 2021 è il progetto messo in opera dall’O.d.V. Biellese Orsi nel mondo con sede a Portula, con il ricavato dalla vendita del libro Orsi nel mondo – l’impegno biellese dopo il terremoto, scritto dal giornalista di Eco di Biella Lorenzo Lucon con fotografie di Stefano Ceretti. Grazie ai libri venduti, per i quali l’intero ricavato viene devoluto all’associazione biellese per aiuti destinati al cratere sisma 2016, sono iniziati alcuni progetti rivolti alla piccola comunità del maceratese, uno degli epicentri del terremoto che ha duramente colpito il centro Italia 5 anni fa. Il primo intervento svolto in collaborazione con l’Amministrazione comunale è stato rivolto ai due campi di bocce all’interno del parco in località Pratolungo, in cattive condizioni strutturali a causa dell’assenza di manutenzione post sisma. In più riprese gli Orsi biellesi con alcuni amici piemontesi sono scesi per ripristinare l’area affiancati da alcuni ussitani e dagli operai comunali che hanno terminato i lavori. «A nome del direttivo siamo felici e ben contenti nel sapere che ora i campi di bocce vengono utilizzati da molte persone, residenti e anche turisti, infatti basta attendere la metà pomeriggio, con il calar del sole che l’area si popola tutti i giorni con circa 15/20 persone che giocano fino all’ora di cena - spiega il presidente di Orsi nel mondo, Andrea Lampo - un nostro obiettivo è raggiunto nel poter avere ridato un luogo aggregativo in una terra dove le ferite del terremoto sono tuttora ben evidenti e dove mancano ancora molti servizi. Ho ricevuto molti ringraziamenti per quanto abbiamo fatto, prova ne è la targa che è stata posta all’ingresso dell’area di gioco».

Un altro progetto

Sempre in questo periodo, l’O.d.V. collabora con la ProLoco 7.1 di Ussita nella realizzazione e allestimento presso “Casetta Ruggeri” in località Fluminata, dell’Info Point turistico, la struttura ospiterà anche la biblioteca e un’area internet dove sarà possibile attuare lo smart working o semplicemente poter utilizzare internet free. Lampo ringrazia chi ha permesso di raggiungere un tale traguardo e rinnova l’invito ad acquistare il libro per dare modo di continuare a sostenere l’O.d.V. con progetti rivolti alle comunità terremotate, portando rinascita e speranza in territori così duramente colpiti».