Attualità
La presentazione

Biella città alpina, ecco il calendario

Una selezione di immagini evocative che immortalano le Alpi Biellesi e raccontano questo straordinario patrimonio naturale.

Biella città alpina, ecco il calendario
Attualità Biella Città, 09 Dicembre 2021 ore 14:36

È stato presentato questa mattina in conferenza stampa il calendario 2022 realizzato per celebrare il titolo di Città Alpina dell’anno, conquistato nel corso di questo 2021, un calendario dedicato ai sentieri e al paesaggio alpino con protagoniste le Alpi Biellesi. Il calendario è stato realizzato grazie alle foto di tanti appassionati che hanno risposto alla chiamata e inviato i loro scatti. Le migliori fotografie che sono state inserite nel calendario ufficiale di Biella Città Alpina 2022 appartengono a Adriano Cabrini, Elisa Cammilleri, Manuel Capella, Paola Foglia, Isacco Gonzini, Tania Labita, Fabio Lesca, Alessandra Montanera, Riccardo Piana, Andrea Pozzato, Simone Sarno e Maria Grazia Schiapparelli.

Il calendario

Il calendario stampato in 3.600 copie verrà distribuito gratuitamente in varie sedi diffuse sul territorio in particolare presso: le associazioni appartenenti al Tavolo della Montagna, il Museo del Territorio Biellese, la sede locale dell’ATL, il Santuario d’Oropa, l’Informagiovani di Biella.

Le immagini

Una selezione di immagini evocative che immortalano le Alpi Biellesi e raccontano questo straordinario patrimonio naturale.

Le parole del Sindaco Claudio Corradino: “Con queste immagini, viste con gli occhi di chi vive la montagna con quotidianità e rispetto, vogliamo far conoscere il nostro territorio a chi ancora non ha potuto scoprirlo e farlo riscoprire a chi ha già potuto apprezzarlo nella meravigliosa esplosione di colori, profumi e sapori che accompagnano il ritmo delle stagioni”.

Biella città alpina

L’assessore al Turismo e alla Montagna della città di Biella Barbara Greggio dichiara: “Oggi, a due giorni dalla Giornata Internazionale della Montagna, sono contenta e soddisfatta di poter presentare questo lavoro fatto in collaborazione con tutti i membri del Tavolo della Montagna e grazie alle foto pervenute dai tanti appassionati. La montagna ha bisogno di noi perché ha un equilibrio fragile e tutti noi dobbiamo fare la nostra parte per preservarla. Questo calendario è un’azione semplice ma concreta che ci aiuta a condividere con tutti i cittadini il senso del riconoscimento ottenuto di ‘Biella Città Alpina dell'anno’. Ringrazio dunque tutti coloro che come volontari ci aiutano in questo immenso lavoro che però ci viene restituito da tanta bellezza che è il nostro prezioso patrimonio”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter