Attualità
IL CASO

Battistero illuminato per i Campioni, Moscarola: "Nessun oltraggio"

Il vicesindaco di Biella si esprime così sulla polemica riguardo alle serate. Ma ammette: "Ma servono più luce, controllo e pulizia".

Battistero illuminato per i Campioni, Moscarola: "Nessun oltraggio"
Attualità Biella Città, 14 Maggio 2022 ore 07:00

Il vicesindaco di Biella si esprime così sulla polemica riguardo al simbolo della città nelle serate dedicate ai grandi del calcio.

La replica del vicesindaco

"Leggo la polemica sul Battistero di Biella illuminato durante le serate di Campioni sotto le Stelle - afferma Giacomo Moscarola - Credo che non si sia fatto un oltraggio ad aver illuminato per un ora a serata il simbolo della nostra città durante le serate organizzate dal Comune. Ritengo invece che le attività della zona siano state contente ad aver avuto almeno mille persone (a serata) che probabilmente avranno anche consumato qualcosa nel pre e post serata. Ritengo di aver dato visibilità alla nostra città, considerato che queste foto sono state riprese da tutti i media nazionali. Ritengo utile aver portato in piazza campioni di fama mondiale che hanno devoluto, tra le altre cose, il loro gettone per attività sociali molto rilevanti. Ritengo che eventi come questi ravvivino la città dopo un periodo difficile di limitazioni e chiusure.

Sarebbe un vero peccato non poter continuare a svolgere queste serate in quella location… sarebbe un peccato se, il seppur minimo indotto che questa affluenza di gente porta, non potesse più essere riversato sulle attività della zona. Sarebbe un peccato se Biella dovesse perdere il format di grande successo “Campioni sotto le stelle”, per aver “osato”illuminare per un ora il battistero con profani colori calcistici, per omaggiare i campioni dello sport e nella vita che sono venuti a parlare in città. Credo e spero che nessuno voglia perdere questa iniziativa di sport e solidarietà, che ha già in programma nuovi arrivi in città. Personaggi che hanno fatto molto in ambito sportivo e sociale".

Il decoro

Aggiunge il vicesindaco:

"Don Boffa ha invece perfettamente ragione sulla situazione nell'area del Battistero che deve essere più tutelato dal punto di vista del decoro con un implementazione dell'illuminazione, un maggior controllo e una maggiore pulizia, su queste ultime cose mi impegnerò personalmente per risolvere le problematiche".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter