Attualità
scuola

Azzolina: "Dibattito sulla scuola surreale. Fatto niente per settembre"

La deputata 5Stelle ed ex Ministro dell'Istruzione biellese Lucia Azzolina va all'attacco.

Azzolina: "Dibattito sulla scuola surreale. Fatto niente per settembre"
Attualità Biella Città, 24 Luglio 2021 ore 13:00

"Il dibattito sulla scuola è surreale. Si concentra solo sui vaccini perché in vista di settembre non è stato fatto quasi niente", sostiene la deputata 5Stelle ed ex Ministro dell'Istruzione biellese Lucia Azzolina.

L'accusa di Azzolina

"Il dibattito sulla scuola è surreale. Si concentra solo sui vaccini perché in vista di settembre non è stato fatto quasi niente. E siamo a fine luglio.
(Questo elenco non è inventato dalla Azzolina. È ricavato dalla comunicazione ufficiale inviata ieri a tutte le scuole)
-Ricerca di nuovi spazi: NO
(L’anno scorso stipula di contratti con gli enti locali per cinema, teatri, biblioteche, ecc…)
-Lavori di edilizia per ampliare gli spazi: NO
(L’anno scorso 40 mila aule in più grazie ai lavori fatti d’estate)
-Impianti di aerazione: NO
(Ricordate le promesse della Lega?)
-Organico extra di personale scolastico: NO
(L’anno scorso 70 mila in più)
-Tracciamento e screening: NO
(È stato deciso che non serve più? Oppure non sono in grado di farlo e quindi eliminano il problema alla radice?)
-Potenziamento dei trasporti: NO
(Sono stati spesi dalle Regioni tutti i soldi stanziati?)
-Distanziamento: solo dove possibile
(In sostanza liberi tutti, ma non era fondamentale il metro di distanziamento?)
-Misurazione della temperatura a scuola? NO
(Quindi aveva ragione il CTS un anno fa quando aveva deciso che andava misurata a casa. E oggi le polemiche dove sono finite?)
-Arredi scolastici: SÌ
(Stanziati fondi per i banchi, anche a rotelle, ma non sento urlare nessuno)
-112 mila assunzioni fatte: NO
(Anche se è stato dichiarato che era già tutto fatto)