Attualità
la protesta

"Attila ha colpito ancora", alla transumanza lo striscione di Legambiente

"Oggi ci siamo recati al Bocchetto ad attendere e festeggiare la transumanza ma anche per illustrare il nostro sdegno per la cancellazione e stravolgimento della Strada dell'Alpe"

"Attila ha colpito ancora", alla transumanza lo striscione di Legambiente
Attualità Valli Mosso e Sessera, 29 Maggio 2022 ore 17:49

"Attila ha colpito ancora", alla transumanza lo striscione di Legambiente

"Oggi ci siamo recati al Bocchetto ad attendere e festeggiare la transumanza ma anche per illustrare il nostro sdegno per la cancellazione e stravolgimento della Strada dell'Alpe". A comunicarlo i rappresentanti di Legambiente Biella.

"Con il nostro striscione "Attila ha colpito ancora" e con un volantino distribuito ai pochi presenti (il maltempo ha purtroppo ridotto la partecipazione) abbiamo cercato di spiegare perché costruire ancora strade in montagna rischia di fare danno al turismo ed alle stesse attività silvo pastorali.Ancora abbiamo sottolineato il valore culturale ed identitario di certi percorsi della montagna, come quello della Strada dell'Alpe, bene che altrove avrebbero conservato e valorizzato con più attenzione anche sentendo, prima di prendere qualsiasi decisione, l'opinione di associazioni ambientaliste (Legambiente), alpinistiche (CAI) o di promozione culturale (Doc.BI).  Purtroppo la sensibilità e la  correttezza degli Amministratori comunali di Camandona è stata pari a zero".
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter