trasporti

«Adesso basta tagliare le corse dei treni»

A manifestare tutta la loro contrarietà sono i pendolari biellesi.

«Adesso basta tagliare le corse dei treni»
Attualità 26 Luglio 2021 ore 08:00

A manifestare tutta la loro contrarietà sono i pendolari biellesi.

Basta tagliare le corse

«È notizia degli ultimi giorni degli ulteriori tagli, senza neanche la predisposizione di bus sostitutivi, alle corse ferroviarie operate dal gestore, Trenitalia, su alcune tratte, che ci fanno temere per il futuro delle stesse. Una riduzione del servizio nel periodo estivo si è da sempre registrata ma interessava tutto o in parte il mese di agosto mentre invece quest’anno riguarderà il periodo da luglio a (almeno) settembre».

I pendolari

A manifestare tutta la loro contrarietà sono i pendolari biellesi, che aggiungono: «Dichiariamo tutta la nostra preoccupazione per la ripresa, nei prossimi mesi, delle attività scolastiche e lavorative che porteranno molte persone a spostarsi con pericolo di sovraffollamento dei mezzi di trasporto, come peraltro già avvenuto, che vengono utilizzati dagli studenti ma anche, lo ricordiamo caso mai ce ne fosse bisogno, dai lavoratori che partecipano allo sforzo produttivo del Paese. Risulta pertanto indispensabile permettere loro di raggiungere il posto di lavoro in modo sicuro, veloce e comodo in tutti i periodi dell’anno».

 

Leggi l'articolo completo su Eco di Biella in edicola