Attualità
Raccolta fondi

5600 euro e beni essenziali raccolti a Valdilana per la popolazione ucraina

«Un nostro dipendente proviene proprio dall’Ucraina e abbiamo deciso di raccogliere del materiale di prima necessità».

5600 euro e beni essenziali raccolti a Valdilana per la popolazione ucraina
Attualità Valli Mosso e Sessera, 07 Giugno 2022 ore 17:34

«La guerra in Ucraina, nel cuore dell’Europa, ci ha colpiti particolarmente - spiega l’amministratore delegato di Pratrivero s.p.A., Paolo Barberis Canonico - per la dimensione della crisi umanitaria che sta generando. Un nostro dipendente proviene proprio dall’Ucraina e, grazie al suo tramite, abbiamo deciso di raccogliere del materiale di prima necessità e di inviarlo ad un istituto scolastico locale».

Oltre ai beni, le persone hanno promosso anche una raccolta fondi, che è stata rilanciata dall’azienda: «Abbiamo scelto di sostenere l’iniziativa di solidarietà – aggiunge Barberis Canonico – e di contribuire aggiungendo due euro per ogni euro donato dai dipendenti. Grazie all’impegno di tutti è stato possibile donare alla Croce Rossa 5.625 euro».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter