Altro

W il Francy un anno dopo

W il Francy un anno dopo
Altro Biella Città, 11 Settembre 2014 ore 03:37

E’ trascorso un anno da quel terribile 10 agosto 2013, quello nel quale la famiglia Nisticò (nella foto al completo) ha scoperto che il figlioletto “Francy” aveva un tumore al cervello (massa che è stata operata e totalmente asportata il 19 agosto di quell’anno all’ospedale Meyer di Firenze). Ma ora a casa loro la vita ha ripreso a scorrere con quella agognata normalità, fatta di gioco e risate, litigi e pianti. Come un nuovo capitolo di un libro tutto da scoprire e leggere con gioia. Un anno, però, che ha cambiato definitivamente le loro vite, che le ha messe a dura prova, ma che hanno reso questo nucleo ancora più unito e forte. Il racconto di questo anno: la solidarietà, il rapporto con i Social e Facebook, la fede, l'amicizia con quelli del basket e con il giocatore Berti, il prossimo  incontro col Papa in un reportage su ECO DI BIELLA oggi in edicola.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter