Via Coda, ecco i cantieri

Via Coda, ecco i cantieri
18 Settembre 2017 ore 11:52

BIELLA – Tornano a Chiavazza i cantieri delle asfaltature d’estate in citta?: dopo gli interventi in due segmenti di via Milano, sul ponte che valica il Cervo e in via Corradino Sella e la cubettatura di via Rosazza in dirittura d’arrivo (la riapertura della strada e? prevista per l’inizio di ottobre), da lunedi? 18 settembre e? la volta di via Coda. Il tratto interessato dai lavori e? quello tra la rotonda all’incrocio con via Milano e il numero civico 33, poco prima dell’incrocio con la strada che conduce al PalaSarselli. La chiusura al traffico comincera? all’alba di lunedi? e proseguira? al piu? tardi fino alle 18 di domenica 24, anche se c’e? la speranza di terminare l’intervento in anticipo come e? accaduto per quelli precedenti. «Siamo soddisfatti perche? i cantieri procedono spediti» spiega l’assessore ai lavori pubblici Sergio Leone. «Fatta salva la pausa di una decina di giorni ad agosto, da giugno a un intervento ne e? seguito un altro». E non e? finita: una volta risistemata via Coda, ruspe e operai resteranno a Chiavazza per riasfaltare via Gamba e un tratto di via Maglioleo. Nell’elenco dei lavori da terminare resteranno poi piazza Don Penna a Pavignano, strada Favaro di La? e strada al Cimitero di Barazzetto.
C’e? un altro intervento sulla viabilita? cittadina che sara? portato a termine entro la fine di ottobre. «Prima della cattiva stagione» aggiunge Sergio Leone «completeremo il rifacimento della segnaletica orizzontale in tutta la citta?, un lavoro iniziato quest’estate grazie a un investimento straordinario che abbiamo messo in campo per risolvere la situazione una volta per tutte».

BIELLA – Tornano a Chiavazza i cantieri delle asfaltature d’estate in citta?: dopo gli interventi in due segmenti di via Milano, sul ponte che valica il Cervo e in via Corradino Sella e la cubettatura di via Rosazza in dirittura d’arrivo (la riapertura della strada e? prevista per l’inizio di ottobre), da lunedi? 18 settembre e? la volta di via Coda. Il tratto interessato dai lavori e? quello tra la rotonda all’incrocio con via Milano e il numero civico 33, poco prima dell’incrocio con la strada che conduce al PalaSarselli. La chiusura al traffico comincera? all’alba di lunedi? e proseguira? al piu? tardi fino alle 18 di domenica 24, anche se c’e? la speranza di terminare l’intervento in anticipo come e? accaduto per quelli precedenti. «Siamo soddisfatti perche? i cantieri procedono spediti» spiega l’assessore ai lavori pubblici Sergio Leone. «Fatta salva la pausa di una decina di giorni ad agosto, da giugno a un intervento ne e? seguito un altro». E non e? finita: una volta risistemata via Coda, ruspe e operai resteranno a Chiavazza per riasfaltare via Gamba e un tratto di via Maglioleo. Nell’elenco dei lavori da terminare resteranno poi piazza Don Penna a Pavignano, strada Favaro di La? e strada al Cimitero di Barazzetto.
C’e? un altro intervento sulla viabilita? cittadina che sara? portato a termine entro la fine di ottobre. «Prima della cattiva stagione» aggiunge Sergio Leone «completeremo il rifacimento della segnaletica orizzontale in tutta la citta?, un lavoro iniziato quest’estate grazie a un investimento straordinario che abbiamo messo in campo per risolvere la situazione una volta per tutte».

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità