Altro

Via al 7° concorso indetto da Foto.art

Via al 7° concorso indetto da Foto.art
Altro Grande Biella, 26 Agosto 2015 ore 18:02

COSSATO - Il gruppo Foto.art, presieduto da Gilberto Fasolo,  in questi giorni ha bandito il 7° Concorso fotografico nazionale Giuliana Pizzaguerra, che tanto successo ha ottenuto nelle precedenti edizioni. La bella iniziativa è stata patrocinata dall'assessorato alla cultura del Comune, affidato a Pier Ercole Colombo.
Il concorso di quest'anno,  si sviluppa in due temi: "Libero, foto singole'', e "Libero Portfolio'' (composto da un minimo di 5 ad un massimo di 8 files digitali). Ad esso tutti possono partecipare con opere sia a colori sia in bianco e nero.
"Non ci sarà più il tema sul Biellese ed il Vercellese - spiega il presidente di Foto.art, Gilberto Fasolo - mentre, dopo il successo dell'esperimento dello scorso anno, abbiamo confermato, anche con un congruo adeguamento del monte premi, la sezione Portfolio. Vorrei, infine, anche far rilevare che tutti potranno seguire  le news del nostro concorso, collegandosi sul sito: www.fotoartcossato.it". 
I premi in palio sono i seguenti:  -tema libero-foto singola: 1 classificato, buono del valore di 400 euro; 2 buono da 300 euro; 3 buono da 200 euro. Tema libero Portfolio: 1 classificato premio buono acquisto del valore di 250 euro, offerto dal Fotostudio Trevisan, Cossato; 2, buono del  valore di 150 euro, offerto da Loco Motion, Cossato; 3 classificato, buono  da 100 euro, offerto dal Fotostudio Trevisan, Cossato. In più, ci saranno dei premi speciali: al Circolo con il maggior numero di opere ammesse nella sezione foto  singola, alla migliore  foto sportiva,  alla migliore naturalistica, alla migliore foto di ritratto, e alla migliore, scattata con dispositivi fotografici non tradizionali, quali: cellulari, smartphone, tablet e così via. I premi saranno corrisposti nelle misure nette indicate, in quanto non soggetti a ritenuta ai sensi di legge.
Il termine per l'invio delle opere è il 10 ottobre, premiazione il 14 novembre. 
Franco Graziola

COSSATO - Il gruppo Foto.art, presieduto da Gilberto Fasolo,  in questi giorni ha bandito il 7° Concorso fotografico nazionale Giuliana Pizzaguerra, che tanto successo ha ottenuto nelle precedenti edizioni. La bella iniziativa è stata patrocinata dall'assessorato alla cultura del Comune, affidato a Pier Ercole Colombo.
Il concorso di quest'anno,  si sviluppa in due temi: "Libero, foto singole'', e "Libero Portfolio'' (composto da un minimo di 5 ad un massimo di 8 files digitali). Ad esso tutti possono partecipare con opere sia a colori sia in bianco e nero.
"Non ci sarà più il tema sul Biellese ed il Vercellese - spiega il presidente di Foto.art, Gilberto Fasolo - mentre, dopo il successo dell'esperimento dello scorso anno, abbiamo confermato, anche con un congruo adeguamento del monte premi, la sezione Portfolio. Vorrei, infine, anche far rilevare che tutti potranno seguire  le news del nostro concorso, collegandosi sul sito: www.fotoartcossato.it". 
I premi in palio sono i seguenti:  -tema libero-foto singola: 1 classificato, buono del valore di 400 euro; 2 buono da 300 euro; 3 buono da 200 euro. Tema libero Portfolio: 1 classificato premio buono acquisto del valore di 250 euro, offerto dal Fotostudio Trevisan, Cossato; 2, buono del  valore di 150 euro, offerto da Loco Motion, Cossato; 3 classificato, buono  da 100 euro, offerto dal Fotostudio Trevisan, Cossato. In più, ci saranno dei premi speciali: al Circolo con il maggior numero di opere ammesse nella sezione foto  singola, alla migliore  foto sportiva,  alla migliore naturalistica, alla migliore foto di ritratto, e alla migliore, scattata con dispositivi fotografici non tradizionali, quali: cellulari, smartphone, tablet e così via. I premi saranno corrisposti nelle misure nette indicate, in quanto non soggetti a ritenuta ai sensi di legge.
Il termine per l'invio delle opere è il 10 ottobre, premiazione il 14 novembre. 
Franco Graziola

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter