Altro

Valgrande, presto una nuova strada

Valgrande, presto una nuova strada
Altro 11 Gennaio 2015 ore 23:25

I Comuni di Vigliano, Ronco e Valdengo hanno raggiunto un accordo per la realizzazione di una nuova strada in regione Valgrande, che sostituisca l’attuale via, franata nel novembre scorso e tutt’ora non transitabile ai mezzi.

La via Valgrande è per metà del tratto in territorio di Vigliano e per metà a Ronco, e serviva sei famiglie, quattro  residenti in  Comune di Vigliano e due a Valdengo. L’accordo raggiunto tra gli amministratori comunali prevede realizzazione di una nuova viabilità, più a nord, in gran parte in territorio di Ronco e in parte a Valdengo.

L’accordo. Il Comune di Ronco si occuperà delle procedure necessarie per gli espropri e le relative spese delle aree necessarie alla realizzazione della strada sul proprio territorio. Il Comune di Vigliano si impegna a reperire i fondi per finanziare l’opera. Valdengo si impegna ad eseguire gli espropri necessari sul suo territorio. Inoltre Vigliano e Valdengo ripartiranno tra loro le spese del progetto, suddividendo la spesa in  base al numero di residenti e al numero di edifici serviti dalla strada. «Ho già fatto diversi sopralluoghi tecnici - afferma il vice sindaco Valeriano Zucconelli - l’incarico per i rilievi è stato affidato ad uno studio privato già a metà dicembre e conto di avere la documentazione  in questi giorni». 

L’altra frana. Per quanto riguarda la strada provinciale n° 203, che da Vigliano porta a Ronco, tutto è ancora fermo in attesa dei promesse finanziamenti regionali. La strada è interessata da una doppia frana. Quella a monte che scende dalla proprietà Amosso, ma, nello stesso tratto «anche sotto la strada c’è uno smottamento, dove passa il rio Burrone -precisa il vice sindaco Valeriano Zucconelli -  la spesa dei lavori di messa in sicurezza rientra nella cifra di 1.200.000 euro che la Regione Piemonte, ha destinato al Biellese».