Vagavano nei boschi armati: denunciati

31 Agosto 2009 ore 19:42
Vagavano nei boschi
armati: denunciati

Nei guai un uomo di Zubiena e uno di Torrazzo
Avevano un fucile e una pistola

(31 ago) Due uomini sono stati denunciati nella tarda serata di domenica dopo essere stati sorpresi nei boschi che circondano Torrazzo l’uno con un fucile, l’altro con una pistola. Uno dei due, secondo le indagini, avrebbe anche sparato un colpo.

Vagavano armati nei boschi: denunciati
Nei guai un uomo di Zubiena e uno di Torrazzo
Avevano un fucile e una pistola

Due uomini sono stati denunciati nella tarda serata di domenica dopo essere stati sorpresi nei boschi che circondano Torrazzo l’uno con un fucile, l’altro con una pistola. Uno dei due, secondo le indagini, avrebbe anche sparato un colpo.
Tutto è avvenuto verso le 22 di domenica, quando, in circostanze diverse, i carabinieri di Occhieppo Superiore e l’aliquota operativa della Compagnia di Biella hanno rispettivamente sorpreso in un bosco Beniamino C., 38 anni, di Zubiena, e Marco Z., 62 anni, si Torrazzo. I due uomini erano a circa cento metri di distanza e avevano in mano una pistola e un fucile. Armi detenute legalmente, ma il cui trasporto al di fuori dell’abitazione del proprietario è severamente vietato. Una delle due, per di più, aveva appena sparato un colpo.
Per i due uomini, a quel punto, sono scattate inevitabili le denunce. A Beniamino C., in particolare, per porto illegale di arma da fuoco, omessa custodia di armi ed esplosione di colpo d’arma da fuoco; a Marco Z., per possesso di arma al di fuori della propria abitazione.

31 agosto 2009

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità