Menu
Cerca
Prevenzione

Covid-19 il 30 “vaccine day” agli over 80

Sarà somministrato il vaccino Moderna. Entro le fine di questa settimana è prevista la conclusione del primo inoculo in tutte le residenze socio assistenziali del territorio dell'ASL di Biella

Covid-19 il 30 “vaccine day” agli over 80
Biella Città, 19 Gennaio 2021 ore 09:00

Il 30 gennaio il Piemonte promuoverà un “Vaccine day” di inizio della vaccinazione per gli ultra 80enni che verrà avviata con le dosi di vaccino Moderna destinate al nostro territorio. Confermata invece per il 27 gennaio la fine della somministrazione delle prime dosi della Fase 1 e per il 21 febbraio la conclusione anche dei richiami con le inoculazioni della seconda dose al personale del sistema sanitario regionale e agli operatori e ospiti delle RSA. Ad oggi il Piemonte ha già utilizzato il 91,8% delle dosi disponibili.

Lo annuncia il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio.

Vaccino Covid-19

Intanto le vaccinazioni presso le Rsa proseguono a ritmi sostenuti: entro le fine di questa settimana è prevista la conclusione del primo inoculo in tutte le residenze socio assistenziali del territorio dell’ASL di Biella.

Protezione agli anziani

Lo comunica l’Asl Bi: ” Proteggere gli anziani ospiti delle strutture- spiegano dall’Azienda saitaria locale – è senza dubbio uno delle principali priorità, così come previsto dal Piano nazionale Arcuri”.

La prima fase

La prima vase di vaccinazioni e appannaggio anche dei medici di famiglia, dei pediatri di libera scelta e dei farmacisti che sino a questo momento hanno aderito agli inviti dell’Asl di Biella. Per questa prima fase alla nostra provincia sono state destinate seimila dosi di vaccino.

Il sondaggio

Ricordiamo che al primo sondaggio lanciato dall’Asl sulle intenzioni di adesione al vaccino, avevano risposto positivamente in 4197: 1217 dipendenti dell’Asl (il 62% del totale dei dipendenti), 1007 operatori delle Rsa e 1583 ospiti delle stesse, 100 tra medici di famiglia, pediatri e medici Usca, 170 operatori delle cliniche accreditate e 120 delle farmacie del Biellese.