SITUAZIONE FUORI PROVINCIA

Undici morti nelle ultime 24 ore in Valle d’Aosta

Le vittime tra i 59 e i 95 anni. Il picco dall'inizio della seconda ondata di pandemia. La buona notizia: "In equilibrio il numero di dimessi e nuovi ricoverati"

Undici morti nelle ultime 24 ore in Valle d’Aosta
10 Novembre 2020 ore 16:50

Potrebbe essere il piccolo della seconda ondata di pandemia, ma le notizie che arrivano dalla vicina Valle d’Aosta sono a dir poco sconfortanti. E’ di poco fa l’annuncio dell’assessore alla Sanità della Vallée, che ha annunciato il drammatico bollettino delle vittime del Covid nelle ultime 24 ore: 11 i decessi, tra i 59 e i 95 anni, di cui due donne e 9 uomini. Sette risultano morti in ospedale – ha precisato l’assessore Roberto Barmasse (nella foto) – e quattro sul territorio. Il totale delle vittime valdostane da inizio pandemia sale, quindi, a 218, di cui già 72 nella seconda ondata della pandemia. Età media di poco superiore agli 83 anni. La Val d’Aosta, conto in totale poco più di 125 residenti, i due terzi di quelli di Biella per avere un termine di paragone. Leggi qui i dati di Biella

Un dato che fa ben sperare arriva dal numero dei ricoveri che nelle ultime 24 ore è  cresciuto di sole due unità e ora sono 161, di cui 15 in terapia intensiva, dove sono disponibili altrettanti posti letto. “Il dato dei nuovi ricovefati è in equilibrio con il numero dei dimessi” ha assicurato l’assessore Barmasse, senza nascondere che la situazione ospedaliera è comunque di sofferenza.  Cresce di poco anche il numero di persone in isolamento domiciliare (2.123 contro le 2092 di ieri).

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità