Altro

Un posto di lavoro per 21 disoccupati

Un posto di lavoro per 21 disoccupati
Altro Grande Biella, 23 Gennaio 2013 ore 10:26

Sono 21 i disoccupati cui la comunità montana Tre Valli (Valle di Mosso, Prealpi, Valsessera) offre un impiego temporaneo grazie al nuovo bando relativo ai “cantieri di lavoro”, pubblicato nei giorni scorsi. Il documento è visionabile in forma integrale sul sito dell’ente.
Posti di lavoro. Secondo il bando,  la Comunità Montana gestirà nei prossimi mesi un cantiere di lavoro che consentierà di impiegare 21 operai disoccupati, iscritti nelle liste del Centro, per l’Impiego di Biella, per una durata di 180 giornate lavorative, di  5 ore l’una per 5 giorni a  settimana. L'indennità giornaliera garantita sarà di  23,43 euro, al lordo delle ritenute Irpef (gli oneri previdenziali e assicurativi sono a carico della comunità montana).

Il cantiere è rivolto ai residenti nei comuni di Camandona, Coggiola, Cossato, Crevacuore, Curino, Mezzana Mortigliengo, Mosso, Piatto, Sostegno, Strona, Trivero, Valdengo, Vallanzengo e Vigliano Biellese. Avranno la priorità i disoccupati con età superiore o uguale a 45 anni, con basso livello di istruzione (scuola dell’obbligo o privi di titolo di studio) e disoccupati appartenenti a nuclei familiari in particolare stato di bisogno, certificato dai servizi socio-assitenziali ùterritoriali.

L'apertura del cantiere avverrà nel prossimo mese di marzo 2013. I lavoratori impiegati nel cantiere di lavoro manterranno la figura giuridica di disoccupati e l'iscrizione nelle liste del Centro per l’Impiego. La partecipazione dei lavoratori al cantiere è volontaria e non istituisce nessun rapporto di lavoro con l'ente gestore. Le domande vanno trasmesse alla sede operativa di Valle Mosso entro e non oltre le ore 12 dell’8 febbraio. Info: www.cmsesseramossoprealpi.it o 015-737773.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter