Un ‘patto del Battistero’ per i terremotati

Un ‘patto del Battistero’ per i terremotati
Altro 03 Settembre 2016 ore 18:18

BIELLA - Enti e associazioni biellesi fanno rete per raccogliere fondi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Italia centrale. I sottoscrittori del “Patto del Battistero” (Citta? di Biella, Provincia di Biella, Citta? di Cossato, Camera di Commercio, Unione Industriale, Atl, Cna, Banca Sella, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Citta? Studi, Scuole biellesi in rete, Asl Biella, Upb Educa, Seab, Cor- dar, Confartigianato, Unione comuni Pianura Biellese, Consorzio Iris, Fondazione Tempia) invitano i cittadini a devolvere un contributo alla Protezione Civile, tramite l’sms solidale da due euro al numero 45500, alla Croce Rossa Italiana, (numero di conto IT40F0623003204 0000 30631681) e ad Anci, l’associazione dei Comuni italiani (numero di conto IT27A06230032020000 56748129). «E? importante - interviene la presidente del patto, Fulvia Zago, assessore a Biella - mostrare l'unita? del territorio in questa emergenza».

LAssemblea legislativa piemontese ha attivato un conto corrente postale per rendere possibile un gesto concreto di solidarieta? a favore della popolazione dellItalia centrale colpita dal forte sisma dei giorni scorsi. LIban e? IT 47 Z 07601 01000 001034162014, intestato a Consiglio regionale del Piemonte - pro sisma Italia centrale servizio tesoreria. «La nostra Regione si e? subito attivata con personale e mezzi nelle operazioni di soccorso, dimostrando la grande disponibilita? e generosita? dei cittdini - spiega il presidente Mauro Laus -. Lapertura di questo conto corrente postale vuole rappresentare un ulteriore mezzo per esprimere la tangibile vicinanza del nostro territorio ai terremotati».

Mentre i volontari della Protezione Civile Ana stanno portando i soccorsi alla popolazione nei paesi colpiti con la Colonna mobile, gli alpini hanno aperto un conto corrente per aiutare le popolazioni terremotate. Eintestato a Fondazione Ana Onlus - Terremoto Centro Italia. lIban e? IT71 L035 0001 63200000 0009 411.

Anche Milano Unica raccoglie fondi a favore dei terremotati. Allinterno del salone del tessile, che inaugura martedi? 6 settembre, saranno disponibili quattro desk per i versamenti. Per versamenti bancari e? stato aperto un conto corrente alla Banca Popolare di Bergamo. LIban e? IT65M054281110 1000000005204 ed e? intestato a Cesvi Onlus.

Infine, lAism (lassociazione sclerosi multipla) di Biella, desidera essere solidale con i terremotati del Centro Italia: «Abbiamo deciso di unirci ai cuori solidali che si stanno attivando - spiegano dalla sezione locale - devolvendo il 30% delle iscrizioni de Il Biellese di corsadi domani alle popolazioni colpite dal sisma».

Shama Ciocchetti

IL VIAGGIO DELLA SPERANZA/ DONATI ALLA PRO LOCO DI ARQUATA
Pro loco Biella consegna 82 scatoloni di viveri 

BIELLA - Enti e associazioni biellesi fanno rete per raccogliere fondi a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Italia centrale. I sottoscrittori del “Patto del Battistero” (Citta? di Biella, Provincia di Biella, Citta? di Cossato, Camera di Commercio, Unione Industriale, Atl, Cna, Banca Sella, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Citta? Studi, Scuole biellesi in rete, Asl Biella, Upb Educa, Seab, Cor- dar, Confartigianato, Unione comuni Pianura Biellese, Consorzio Iris, Fondazione Tempia) invitano i cittadini a devolvere un contributo alla Protezione Civile, tramite l’sms solidale da due euro al numero 45500, alla Croce Rossa Italiana, (numero di conto IT40F0623003204 0000 30631681) e ad Anci, l’associazione dei Comuni italiani (numero di conto IT27A06230032020000 56748129). «E? importante - interviene la presidente del patto, Fulvia Zago, assessore a Biella - mostrare l'unita? del territorio in questa emergenza».

L’Assemblea legislativa piemontese ha attivato un conto corrente postale per rendere possibile un gesto concreto di solidarieta? a favore della popolazione dell’Italia centrale colpita dal forte sisma dei giorni scorsi. L’Iban e? IT 47 Z 07601 01000 001034162014, intestato a Consiglio regionale del Piemonte - pro sisma Italia centrale servizio tesoreria. «La nostra Regione si e? subito attivata con personale e mezzi nelle operazioni di soccorso, dimostrando la grande disponibilita? e generosita? dei cittdini - spiega il presidente Mauro Laus -. L’apertura di questo conto corrente postale vuole rappresentare un ulteriore mezzo per esprimere la tangibile vicinanza del nostro territorio ai terremotati».

Mentre i volontari della Protezione Civile Ana stanno portando i soccorsi alla popolazione nei paesi colpiti con la Colonna mobile, gli alpini hanno aperto un conto corrente per aiutare le popolazioni terremotate. E’ intestato a Fondazione Ana Onlus - Terremoto Centro Italia. l’Iban e? IT71 L035 0001 63200000 0009 411.

Anche Milano Unica raccoglie fondi a favore dei terremotati. All’interno del salone del tessile, che inaugura martedi? 6 settembre, saranno disponibili quattro desk per i versamenti. Per versamenti bancari e? stato aperto un conto corrente alla Banca Popolare di Bergamo. L’Iban e? IT65M054281110 1000000005204 ed e? intestato a Cesvi Onlus.

Infine, l’Aism (l’associazione sclerosi multipla) di Biella, desidera essere solidale con i terremotati del Centro Italia: «Abbiamo deciso di unirci ai cuori solidali che si stanno attivando - spiegano dalla sezione locale - devolvendo il 30% delle iscrizioni de “Il Biellese di corsa” di domani alle popolazioni colpite dal sisma».

Shama Ciocchetti