Un euro al giorno per parcheggiare

Un euro al giorno per parcheggiare
Altro 14 Febbraio 2016 ore 09:16

BIELLA - E’ andata come previsto e già annunciato mercoledì scorso. L'altro ieri pomeriggio si è infatti tenuto un incontro tra la direzione generale dell’Asl di Biella e i sindaci della sanità per cercare una soluzione condivisa sulla gestione del parcheggio del nuovo ospedale. E quella di ieri è stata una riunione proficua e costruttiva, che ha permesso di trovare una soluzione definitiva sulla questione parcheggi.

L’Asl ha accolto le istanze dell’assemblea dei sindaci; i punti fermi sono: l’individuazione di una tariffa politica, la definizione di una franchigia oraria gratuita e il coinvolgimento di Area Vasta. La soluzione tracciata prevede che venga espletato un bando di gara per l’individuazione di un concessionario che avrà come vincolo il mantenimento di una tariffa massima giornaliera di 1 euro una franchigia oraria di almeno 30 minuti. Permane la convenzione con il comune di Ponderano – convenzione che verrà rimodulata per essere compatibile con la tariffa massima prevista - mentre la Provincia sarà centrale di committenza per la gara.

Enzo Panelli

BIELLA - E’ andata come previsto e già annunciato mercoledì scorso. L'altro ieri pomeriggio si è infatti tenuto un incontro tra la direzione generale dell’Asl di Biella e i sindaci della sanità per cercare una soluzione condivisa sulla gestione del parcheggio del nuovo ospedale. E quella di ieri è stata una riunione proficua e costruttiva, che ha permesso di trovare una soluzione definitiva sulla questione parcheggi.

L’Asl ha accolto le istanze dell’assemblea dei sindaci; i punti fermi sono: l’individuazione di una tariffa politica, la definizione di una franchigia oraria gratuita e il coinvolgimento di Area Vasta. La soluzione tracciata prevede che venga espletato un bando di gara per l’individuazione di un concessionario che avrà come vincolo il mantenimento di una tariffa massima giornaliera di 1 euro una franchigia oraria di almeno 30 minuti. Permane la convenzione con il comune di Ponderano – convenzione che verrà rimodulata per essere compatibile con la tariffa massima prevista - mentre la Provincia sarà centrale di committenza per la gara.

Enzo Panelli

 

Leggi di più sull’Eco di Biella di sabato 13 febbraio 2016