Truffata da finta bancaria

Altro 04 Gennaio 2012 ore 21:45

(4 gen) Ancora una truffa ai danni di una pensionata. E sempre nello stesso modo, con una persona anziana avvicinata da un truffatore dai modi di fare gentili, rassicuranti, in grado di ispirare fiducia e simpatia, uno di quelli che di norma si presenta come appartenente ad un ente pubblico o ad un’istituzione. Niente di più falso visto che enti e istituzioni non vanno a chiedere informazioni o a dare consigli porta a porta. E’ il terzo gravissimo episodio avvenuto nelle ultime settimane dopo la truffa ai danni di un anziano sacerdote e della sorella in via Delleani e la rapina, con botte e violenza, avvenuta a casa di un’anziana coppia di coniugi a Masserano.
L'INTERO SERVIZIO DOMATTINA SU ECO DI BIELLA
(4 gen) Ancora una truffa ai danni di una pensionata. E sempre nello stesso modo, con una persona anziana avvicinata da un truffatore dai modi di fare gentili, rassicuranti, in grado di ispirare fiducia e simpatia, uno di quelli che di norma si presenta come appartenente ad un ente pubblico o ad un’istituzione. Niente di più falso visto che enti e istituzioni non vanno a chiedere informazioni o a dare consigli porta a porta. E’ il terzo gravissimo episodio avvenuto nelle ultime settimane dopo la truffa ai danni di un anziano sacerdote e della sorella in via Delleani e la rapina, con botte e violenza, avvenuta a casa di un’anziana coppia di coniugi a Masserano.
L'INTERO SERVIZIO DOMATTINA SU ECO DI BIELLA

4 gennaio 2012