Altro

Treni, venerdì sciopero

Treni, venerdì sciopero
Altro Biella Città, 08 Aprile 2015 ore 21:57

Venerdì, dalle 9 alle 17, i lavoratori della divisione passeggeri regionale di Trenitalia incroceranno le braccia per dire no alle nuove procedere di gara del Trasporto regionale e alla costituzione della Newco Trenitalia-Gtt.

Lo sciopero di otto ore, proclamato da Filt-Cgil, Fit-Cisl, UilTrasposrti, Ugl Trasporti, Fast e OsSA, interessa circa 2.500 addetti dei settori mobile, officina, manutenzione, biglietteria e uffici. Le segreterie regionali dei sindacati di categoria ritengono che tale scelta avrà inevitabili ricadute sulla qualità e quantità del servizio, sui livelli e le tutele occupazionali del settore.  «Contrariamente a quanto auspicato dalla Regione - spiegano in un volantino i sindacati - il frazionamento in lotti e la potenziale presenza di tre diverse aziende di trasporto ferroviario, risponde solo all’esigenza della Regione di fare cassa e sopperire alla esiguità delle risorse pubbliche stanziate a livello nazionale e regionale per il Tpl (Trasporto pubblico locale), senza un reale beneficio per gli utenti».

La replica di Chiamparino.  Il Governatore non si fa spaventare dalla mobilitazione e tira dritto: «Andiamo avanti sulla strada tracciata, mantenendo molto ferma la rotta che abbiamo scelto» ha dichiarato pubblicamente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter