Tre giorni con “Assaggi a Nord Ovest”

Tre giorni con “Assaggi a Nord Ovest”
Altro 01 Novembre 2016 ore 11:33

Tre giorni di festa, eventi, visite guidate, musica e tanto altro. Il Biellese lancia la sua campagna per attrarre turisti e lo fa con la manifestazione denominata Assaggi a Nord Ovest 2016che andra? in scena i prossimi 18,19 e 2 0 novembre. Per loccasione lassociazione Vignaioli Colline Biellesi ha presentato il progetto succitato per promuovere la conoscenza del territorio biellese e la cultura vitivinicola delle colline biellesi. In particolare nei tre giorni di evento sono previsti assaggi di conoscenza (visite a lanifici e musei, percorsi tra le vigne e le cantine); assaggi di vini dellAlto Piemonte (verticale delle annate storiche biellesi) e assaggi enogastronomici (degustazioni a tema, aperitivi e cene), incontri, dibattiti e concerti,coinvolgendo l’intero territorio biellese e la citta? di Biella come punto focale dell’evento addobbando le vetrine e allestendo punti di interesse per l’accoglienza del pubblico.

Per promuovere lorganizzazione della manifestazione e? stato firmato un protocollo dintesa tra Camera di Commercio di Biella e Vercelli, Comune di Biella, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Provincia di Biella, Gal e Azienda turistica locale. L’impegno di spesa che e? stato sottoscritto dalle varie parti in causa ammonta a 17mila euro cosi? suddivisi: Comune di Biella 5mila euro, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Biella e Vercelli 10mila euro, Atl 2mila euro. L’ente capofila, che gestira? le risorse messe a disposizione, e? proprio l’Atl che potra? impiegare tali fondi per la stipulazione diretta di contratti con soggetti terzi per l'erogazione di servizi necessari alla realizzazione dell’evento.

Enzo Panelli 

Tre giorni di festa, eventi, visite guidate, musica e tanto altro. Il Biellese lancia la sua campagna per attrarre turisti e lo fa con la manifestazione denominata “Assaggi a Nord Ovest 2016” che andra? in scena i prossimi 18,19 e 2 0 novembre. Per l’occasione l’associazione Vignaioli Colline Biellesi ha presentato il progetto succitato per promuovere la conoscenza del territorio biellese e la cultura vitivinicola delle colline biellesi. In particolare nei tre giorni di evento sono previsti assaggi di conoscenza (visite a lanifici e musei, percorsi tra le vigne e le cantine); assaggi di vini dell’Alto Piemonte (verticale delle annate storiche biellesi) e assaggi enogastronomici (degustazioni a tema, aperitivi e cene), incontri, dibattiti e concerti,coinvolgendo l’intero territorio biellese e la citta? di Biella come punto focale dell’evento addobbando le vetrine e allestendo punti di interesse per l’accoglienza del pubblico.

Per promuovere l’organizzazione della manifestazione e? stato firmato un protocollo d’intesa tra Camera di Commercio di Biella e Vercelli, Comune di Biella, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Provincia di Biella, Gal e Azienda turistica locale. L’impegno di spesa che e? stato sottoscritto dalle varie parti in causa ammonta a 17mila euro cosi? suddivisi: Comune di Biella 5mila euro, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Biella e Vercelli 10mila euro, Atl 2mila euro. L’ente capofila, che gestira? le risorse messe a disposizione, e? proprio l’Atl che potra? impiegare tali fondi per la stipulazione diretta di contratti con soggetti terzi per l'erogazione di servizi necessari alla realizzazione dell’evento.

Enzo Panelli