Altro

Torna il progetto "Facciamo Scuola Insieme"

Torna il progetto "Facciamo Scuola Insieme"
Altro 11 Ottobre 2016 ore 13:12

BIELLA - Il progetto "Facciamo Scuola Insieme" ha preso avvio nell'anno 2015 con la finalità di reclutare volontari per affiancare un gruppo di minori in carico al Servizio Sociale nello studio e nello svolgimento nei compiti.

L'assessore Francesca Salivotti, molto soddisfatta dei risultati che questo progetto ha generato, spiega che: "L'anno scorso 12 volontari hanno seguito 17 minori con progetti individualizzati. Il progetto ha avuto esiti postivi, i ragazzi seguiti hanno avuto la possibilità di essere aiutati costantemente nell'apprendimento di un metodo ma soprattutto hanno potuto sperimentare una relazione positiva e un interesse personalizzato che li ha rinforzati nell'autostima e nel loro approccio al mondo della scuola, sostenendo le loro fatiche e incoraggiando i loro successi. Questo ha creato buone relazioni con i volontari, otto dei quali hanno di nuovo dato la loro disponibilità per l'anno 2016/2017. Quest'anno l'assessorato ha voluto coinvolgere anche alcuni alunni delle scuole superiori che considera una risorsa importante per energia e preparazione, il numero dei volontari è cresciuto di molto: proprio grazie a questi nuovi ingressi protremmo avvalerci della collaborazione di 24 volontari (di cui 13 studenti) e quindi garantire il sostegno a circa 25 ragazzi".

BIELLA - Il progetto "Facciamo Scuola Insieme" ha preso avvio nell'anno 2015 con la finalità di reclutare volontari per affiancare un gruppo di minori in carico al Servizio Sociale nello studio e nello svolgimento nei compiti.

L'assessore Francesca Salivotti, molto soddisfatta dei risultati che questo progetto ha generato, spiega che: "L'anno scorso 12 volontari hanno seguito 17 minori con progetti individualizzati. Il progetto ha avuto esiti postivi, i ragazzi seguiti hanno avuto la possibilità di essere aiutati costantemente nell'apprendimento di un metodo ma soprattutto hanno potuto sperimentare una relazione positiva e un interesse personalizzato che li ha rinforzati nell'autostima e nel loro approccio al mondo della scuola, sostenendo le loro fatiche e incoraggiando i loro successi. Questo ha creato buone relazioni con i volontari, otto dei quali hanno di nuovo dato la loro disponibilità per l'anno 2016/2017. Quest'anno l'assessorato ha voluto coinvolgere anche alcuni alunni delle scuole superiori che considera una risorsa importante per energia e preparazione, il numero dei volontari è cresciuto di molto: proprio grazie a questi nuovi ingressi protremmo avvalerci della collaborazione di 24 volontari (di cui 13 studenti) e quindi garantire il sostegno a circa 25 ragazzi".