Altro

Torna il maltempo: "Critiicità ordinaria"

Torna il maltempo: "Critiicità ordinaria"
Altro Biella Città, 09 Novembre 2014 ore 23:44

Dopo un sabato di sole, nel pomeriggio è tornato il maltempo anche sul Biellese. La Regione ha diffuso un avviso di allerta arancione (codice 2, moderata criticità di rischio idrogeologico) e allerta giallo (codice 1, ordinaria criticità) per la giornata di domani.    L'arancione si riferisce all'Alessandrino e al Basso Piemonte.    Il giallo si riferisce al Piemonte settentrionale (Biellese, Verbano, Alto Novarese).  La Protezione Civile monitora la situazione e ha annunciato l'apertura per domani di una centrale operativa.
E sul fronte viabilità, con l’arrivo della neve e del gelo, resterà comunque un elemento di criticità bisognoso di costante attenzione.  «La speranza è sempre che non nevichi a bassa quota - spiega il presidente della Provincia Emanuele Ramella Pralungo -. In ogni caso, è stato raggiunto l’accordo con le aziende che gestiscono la spalatura, per cui il servizio sarà ripristinato. Ma si opererà in modo diverso rispetto al passato: gli spartineve usciranno sempre su chiamata precisa della Provincia, e non di propria iniziativa». A loro si aggiungerà poi il personale provinciale, «che darà un supporto nella salatura delle strade - prosegue -, operazione che verrà sistematicamente effettuata solo di sera o di notte, e mai di giorno». La classificazione delle priorità e le modalità di azione saranno valutate nei prossimi giorni, «sulla base di alcuni criteri che stabiliremo per operare al meglio», conclude Ramella Pralungo.  Intanto, da venerdì prossimo scatta l’obbligo delle gomme da neve o delle catene a bordo su quasi tutte le strade provinciali e su moilte strade comunali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter