il caso

Terremoto nella Protezione Civile di Biella

Con una ordinanza il sindaco Corradino azzera le cariche di coordinatori e capisquadra

Terremoto nella Protezione Civile di Biella
Altro Biella Città, 15 Febbraio 2021 ore 06:30

Un vero e proprio terremoto all’interno della protezione civile del Comune di Biella che ha portato il sindaco Claudio Corradino a firmare un’ordinanza con la quale azzera tutte le cariche, da quelle dei due coordinatori a quelle dei capisquadra e dei vice.

Clima pesante nella Protezione Civile

Insomma, un clima decisamente pesante dopo che il responsabile comunale Maurizio Lometti è andato in pensione a fine dello scorso anno. Ma andiamo per ordine. La riunione del coordinamento che si è tenuta lo scorso 9 febbraio, ha visto la conferma delle problematiche che erano già emerse il 4 gennaio 2021, in particolare l’impossibilità da parte dei due coordinatori di garantire il loro ruolo con efficienza ed imparzialità, con un rapporto di leale collaborazione reciproca e nei confronti del Servizio. Questo è quanto si legge nell’ordinanza firmata proprio in questi giorni dal primo cittadino.

Tutti i dettagli in edicola oggi su Eco di Biella

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli