Svendite invernali, si gioca d’anticipo

Svendite invernali, si gioca d’anticipo
Altro 02 Gennaio 2016 ore 01:31

 

BIELLA – E’iniziato il conto alla rovescia per i tanto attesi saldi invernali che, anche quest’anno, inizieranno fra pochissimi giorni. La Regione ha infatti fissato la partenza di sconti e promozioni a partire dal 5 gennaio, che è un martedì. La legge sulle vendite straordinarie parla chiaro: non si possono applicare sconti nei 30 giorni precedenti i saldi, quindi dal 5 dicembre al 4 gennaio. Tuttavia, come dice il proverbio, “fatta la legge, trovato l’inganno”: in questi giorni centinaia di consumatori stanno ricevendo mail e sms dai gestori di negozi e grandi magazzini che, in modo riservato e grazie all’utilizzo di fidelity card, li invitano ad acquistare con sconti “riservatissimi”, che vanno dal 20 al 50%. Una vera e propria scappatoia, che permette di dare un po’di respiro alle vendite che, altrimenti, nei giorni tra Natale l’inizio dei saldi, sarebbero ingessate. Il primo a partire con le svendite è stato l’outlet di Vicolungo, a un tiro di schioppo dal Biellese. Ha aperto già sabato 26 dicembre con la consueta formula degli “sconti più”. Inutile dirlo, da giorni si registra il pienone. Il 27 le vendite promozionali sono iniziate anche nei negozi del centro di Biella e agli Orsi. Che si chiamino “Prezzi in festa”,“prezzi pazzi” e chi più ne ha più ne metta, sempre di sconti si tratta, in alcuni casi anche fino al 50%. 
Shama Ciocchetti
Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 31 dicembre 2015 

 

 

BIELLA – E’iniziato il conto alla rovescia per i tanto attesi saldi invernali che, anche quest’anno, inizieranno fra pochissimi giorni. La Regione ha infatti fissato la partenza di sconti e promozioni a partire dal 5 gennaio, che è un martedì. La legge sulle vendite straordinarie parla chiaro: non si possono applicare sconti nei 30 giorni precedenti i saldi, quindi dal 5 dicembre al 4 gennaio. Tuttavia, come dice il proverbio, “fatta la legge, trovato l’inganno”: in questi giorni centinaia di consumatori stanno ricevendo mail e sms dai gestori di negozi e grandi magazzini che, in modo riservato e grazie all’utilizzo di fidelity card, li invitano ad acquistare con sconti “riservatissimi”, che vanno dal 20 al 50%. Una vera e propria scappatoia, che permette di dare un po’di respiro alle vendite che, altrimenti, nei giorni tra Natale l’inizio dei saldi, sarebbero ingessate. Il primo a partire con le svendite è stato l’outlet di Vicolungo, a un tiro di schioppo dal Biellese. Ha aperto già sabato 26 dicembre con la consueta formula degli “sconti più”. Inutile dirlo, da giorni si registra il pienone. Il 27 le vendite promozionali sono iniziate anche nei negozi del centro di Biella e agli Orsi. Che si chiamino “Prezzi in festa”,“prezzi pazzi” e chi più ne ha più ne metta, sempre di sconti si tratta, in alcuni casi anche fino al 50%. 
Shama Ciocchetti
Leggi di più sull’Eco di Biella di giovedì 31 dicembre 2015 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli