Sono tornati i lupi nel Biellese

Altro 25 Novembre 2011 ore 20:43

(25 nov) Il lupo è tornato nelle valle del Biellese. Se ne parla da diversi anni, perché il passaggio di qualche esemplare probabilmente è iniziato almeno dal 2006 e l’argomento è di quelli che stuzzicano la fantasia, ma molte erano supposizioni e mancavano dati oggettivi a confermarne la presenza. Ora però lo scenario è cambiato perché ci sono stati diversi avvistamenti (ed è stato anche fotografato) e soprattutto si è avuta la prova su base scientifica che un esemplare vive nell’alta Val Sessera in maniera stanziale da alcuni anni. Il lupo è tornato nelle valle del Biellese. Se ne parla da diversi anni, perché il passaggio di qualche esemplare probabilmente è iniziato almeno dal 2006 e l’argomento è di quelli che stuzzicano la fantasia, ma molte erano supposizioni e mancavano dati oggettivi a confermarne la presenza. Ora però lo scenario è cambiato perché ci sono stati diversi avvistamenti (ed è stato anche fotografato) e soprattutto si è avuta la prova su base scientifica che un esemplare vive nell’alta Val Sessera in maniera stanziale da alcuni anni. Lo conferma uno studio promosso dalla Regione Piemonte pubblicato di recente dove si evince che: «L’areale di presenza stabile del lupo in regione Piemonte interessa 4 province Alessandria, Cuneo, Torino e Biella».

25 novembre 2011