“Sono onesto”: invita gli agenti a casa e gli trovano la droga

E' successo in piazza Curiel. Denunciato uomo di 20 anni.

“Sono onesto”: invita gli agenti a casa e gli trovano la droga
Biella Città, 04 Marzo 2019 ore 15:34

“Sono onesto”: invita gli agenti a casa e gli trovano la droga. E’ successo in piazza Curiel. Denunciato uomo di 20 anni.

Droga

Ha invitato gli agenti a casa per dimostrare la propria onestà, ma è stato trovato in possesso di un piccolo quantitativo di marijuana e due bilancini di precisione. E’ successo la scorsa notte. Era da poco passata la mezzanotte quando una volante della Polizia in servizio di controllo del territorio ha ceduto il passo a un uomo che stava attraversando sulle strisce pedonali.

Aggressivo

Forse convinto che gli agenti volessero fermarlo, l’uomo ha iniziato a urlare e sbraitare, insultandoli e asserendo di essere un cittadino onesto e impeccabile. In considerazione del suo comportamento aggressivo gli agenti hanno deciso di identificarlo: ed è a quel punto che H.A. 20 anni, originario della Romania, per dimostrare ancora una volta la propria onestà, ha invitato i poliziotti a casa. Una volta arrivati nell’alloggio gli investigatori hanno  trovato una piccola quantità di marijuana e due bilancini elettronici di precisione usati, come egli stesso ha confessato ai poliziotti, per pesare la droga.

Denunciato

Nei confronti del giovane è scattata la denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità